header i-Italy

Focus

Focus

Facts & Stories

Alarming Trend of Minor Migrants in Italy

Migrants under the age of 18 are currently flooding into Italy. This is becoming an ever increasing problem since the number of children has more than doubled since last year.
Art & Culture

Fendi Bonds With Giuseppe Penone: a Dialogue Between Tradition and Modernity

Coming up this spring, the Italian luxury fashion house will display the work of the talented artist, Giuseppe Penone, at both their flagship location in Rome as well as the city’s Palace of Italian Civilization.
Art & Culture

Remembering Pino Daniele

We are delighted to re-publish an article by Stanislao Pugliese in memory of the renowned singer-songwriter Pino Daniele. Daniele passed away two years ago, but during the course of his career, he brilliantly combined rock, African-American blues, and Neapolitan music.
Facts & Stories

The Calvellis’ Italian Saga from Calabria to the Bronx

Our series continues with this conversation between nonno John P., who came from Vico Apriliano, Calabria, in the late1950s and settled in the Bronx, and his young nephew John D., who represents a new generation of Americans of Italian descent who see their culture not as an element of divisiveness but as a tool for understanding others and placing value on the real wealth of America: diversity and inclusion.
Art & Culture

Are You Planning to Visit Italy? Art You Should See

2017 will be a year full opportunities to visit some of the most beautiful pieces of art created by the most distinguished Italian artists of all time. This year, a majority of the events will focus particularly on 20th century and avant-garde art.
Op-Eds

Italy Cradle of Culture, but do Italians Care? Yes

A new ISTAT report shocked many here for its showing that one out of every five Italians never, ever reads a newspaper or a book, or attends a cultural event of any kind. On the other hand, it means that four out of five Italians do participate in the nation's vibrant cultural life, beginning with museums.
Life & People

Italy Remembers Zygmunt Bauman: The Voice of Modernity

The renowned Poland-born left-wing thinker recently passed away, leaving behind an influential ethical footprint throughout the world, including the likes of Italy. In just this last year, he graced several festivals and conferences across the country, sharing with others his life testimony on what would be some of his very last days.
Art & Culture

The Shades of Italian Illustration

Emiliano Ponzi, Guido Scarabottolo, Lorenzo Mattotti, Franco Matticchio, Olimpia Zagnoli, and Gianluigi Toccafondo are just a few of the major names in illustration that are revolutionizing their profession and reinventing the face of the biggest Italian publishing houses.
Art & Culture

Pirandello 150: A Tribute to the Italian Dramatist and Writer

From January 13th to January 19th, Film Forum on Houston Street in New York will be honoring one of the greatest Italian authors of all time in association with Helluva Theater Company’s city-wide tribute entitled “Pirandello 150.”
Art & Culture

The Creativity of the Pen

What changes when you cross the power of the pen with popular technology? Whatever it is, the marriage seems to bode well for Italian illustrators, as more and more art directors in the editorial world are beginning to recognize the style and originality of everything “Made in Italy.” We discussed this with experts in the field Stefano Imbert, member of the International Board of Directors of the American Society of Illustrators of New York, and Stefano Salis, a journalist for the Italian newspaper Il Sole 24 Ore and an expert in illustration, graphics and design.
Art & Culture

Inside the Words of Tullio De Mauro

One of Italy’s most prominent linguist, Tullio De Mauro, passed away this week at the age of 84. He is known not only for being a distinguished linguist but also for being a public intellectual, professor, and politician.
Art & Culture

Tredici Bacci and the Obsession of Italian Soundtrack Music

On Tuesday, January 10th, Tredici Bacci will be playing a showcase at The Standard East Village Penthouse (25 Cooper Square). The concert, which is free of charge, has already been defined “an Italian soundtrack-obsessed evening of music” led by a 28 year old classical composer and punk rock guitarist named Simon Hanes. Simon’s obsessed with all things Morricone, Spaghetti Western, and classic Italian film soundtracks from the 1960’s/1970’s.
Op-Eds

Venice Prefect: Migration, the Problem of Problems

For Venetian Prefect Carlo Boffi, "Migration is the problem of problems for Italy and the EU -- an extremely complex problem of Biblical dimensions." Nevertheless it is heartening to see that kind hearts can still prevail.
Art & Culture

The Tradition of the Befana

Get ready for January 6th because the holidays are not over yet... at least not for Italians! More treats and presents await you thanks to the tradition of the Befana. This day is called the Epiphany, a religious holiday that marks the official conclusion of the festive season for Christians all around the world.
Op-Eds

Addio Lella Vignelli. Legendary Designer

“Lella Vignelli, a Designer With a Spare, Elegant Style, Dies at 82” wrote The New York Times a couple of days ago. The digital magazine Quartz summarizes in a few words the story of the famous couple, Lella and Massimo Vignelli, and their difficult battle against the flow: “A legendary husband-and-wife design team fought to get her equal credit for 40 years.” To remember Lella, we decided to re-publish our article about Designed by: Lella Vignelli—a book of love that her husband Massimo edited in 2013, just few weeks before passing away. The book is a compendium of Lella’s contributions to design. Born out of a conversation with Massimo, our longtime friend, the article was entitled “The Realist and the Dreamer,” where “The Realist” was Lella—not his muse, but his wife and life-long professional partner. Massimo wanted the book to be an inspiration to all women, and circulated it free on the Internet. “For years,” Massimo wrote in his introduction, “the collaboration between female architects and designers and their partners has been under-appreciated …” And, he maintained, Lella had always been the hard rock behind his dreams: “consistent throughout her career; unfailingly intelligent; rigorous, not arbitrary; timeless, not trendy.”
Facts & Stories

Ready to Toast to The New Year? Think Before You Act!

Tips on how to invite money and fortune, on how to keep the evil spirits at bay and welcome the good, ones, what to wear, what to eat and do. Italians respect traditions not only because they work but also because they are cost effective.
Op-Eds

2016: The Italian Year That Was

For better and sometimes for worse, 2016 had its memorable moments. Given the importance of the arts in Italy, among the events of the year listed below are also major art exhibitions and performances of grand opera.
Facts & Stories

Remembering Franca Sozzani, Vogue Italia's Editor in Chief

Franca Sozzani, the fearless woman who has been the face behind Vogue Italia for the last 28 years has recently passed away at the age of 66 due to an unspecified yearlong illness.
Life & People

Peppe Voltarelli: Storyteller of our Times

New York’s Casa Italiana Zerilli-Marimò hosted singer-songwriter and storyteller Peppe Voltarelli for an intriguing presentation of his new record project “Voltarelli canta Profazio.” The Calabrese singer rediscovers both his ethnic origins and the work of Otello Profazio, one of the most important folk singer-songwriters in southern Italy. Stefano Albertini, director of Casa Italiana, presented the event alongside with Joseph Sciorra, Director for Academic and Cultural Programs at the John D. Calandra Italian American Institute (CUNY)
Facts & Stories

Berlin Attack: Suspect Killed in Milan

On December 19th, a semi-trailer truck was stolen in Berlin while the hijacker then proceeded to drive the stolen vehicle through one of the most popular Christmas markets in the German capital, ruthlessly killing 12 people and injuring 56 others.

Focus in Italiano

Gourmet

Alla scoperta delle polente

Origini antichissime per un prodotto che Cristoforo Colombo portò in Europa dall'America. Nasce con gli indigeni che preparavano una ricetta a base di farina di mais e acqua.
Arte e Cultura

Canta la diva più antidiva. E che voce!

Metropolitan Opera. Incontriamo nel suo camerino, prima della messa in scena di L'Italiana in Algeri, Marianna Pizzolato, mezzo-soprano dalla strepitosa voce e grande interprete di Rossini.
Opinioni

La politica ed una vita aperta al domani

È una grande sfida ragionare di futuro, è un’impresa titanica, ancor di più quando la sensazione più diffusa tra la gente è quella che il futuro le sia stato rubato, una percezione maligna che pervade il vissuto quotidiano, che contagia, che avvilisce sempre di più, che schiaccia, paralizza ogni attesa, mortifica ogni aspirazione.
Opinioni

Il Natale in un'altra luce

Un pensiero da giorni mi trafigge. È Natale, lo so, dovrei, per arte e per mestiere, trovare parole adatte per la ricorrenza, provare a raccontare sognanti avventure che facciano commuovere i grandi e sorridere i bambini. Non c’è festa pari al Natale che non smuova significati di tenerezza, non c’è spazio di significati che come in questo tempo dell’anno non passi desiderio di pace, di famiglia. Ma un pensiero su tutti da giorni mi trafigge, non mi ruba il Natale, non a me, perché proprio io vorrei che per me si faccia l’albero e il presepe, anche quando dovrò passare ad altra vita. Niente e nessuno può rubarmi il Natale, ma me lo porge in altra sostanza, in tutt’altra luce.
Fatti e Storie

Peppe Voltarelli: cantastorie dei nostri tempi

La Casa Italiana Zerilli-Marimò di New York ha ospitato il cantautore Peppe Voltarelli per una suggestiva presentazione del suo nuovo progetto discografico "Voltarelli canta Profazio" nel quale il cantante calabrese riscopre le sue origini etniche e l'opera musicale di Otello Profazio, uno dei più importanti cantautori folk del Sud Italia. L'evento è stato presentato da Stefano Albertini, direttore della Casa Italiana, in conversazione con Joseph Sciorra, Director for Academic and Cultural Programs al John D. Calandra Italian American Institute, (CUNY)
Fatti e Storie

L’America di Trump tra Europa e Russia. Populismi, paure e occasioni da cogliere. Conversazione con Sergio Romano

Quella di Sergio Romano è una delle voci più autorevoli e ascoltate nel panorama italiano. Storico, commentatore e analista politico, è stato Ambasciatore d’Italia a Mosca negli ultimi anni dell’Unione Sovietica. Interrotta, per sua scelta, la lunga carriera ai vertici della diplomazia, si è dedicato allo studio e all’insegnamento. Il suo sguardo, anche quando non si condividono le sue opinioni, è illuminante, chiarificatore, a volte anticipatore. Nella nostra intervista parliamo di America, di Europa e di Putin, a cui è dedicato il suo ultimo libro.
Opinioni

Sogno un Natale come ...

Sogno un Natale buono come il pane, che abbia la fragranza e il profumo delle cose necessarie, di quelle semplici. C’è qualcuno che forse penserà che sia un sogno infantile, melliflua sostanza in tempi di complicata esistenza. Niente di più lontano dal mio desiderio, anzi provocazione di senso per dare al tempo della festa il profumo della vita, lo stesso che può passare il pane appena sfornato, miscuglio di memoria e profezia.
Fatti e Storie

L'Ambasciatore Varricchio ai giornalisti: "Noi facciamo in realtà un mestiere molto simile!"

L'Ambasciatore d’Italia a Washington Armando Varricchio incontra per gli auguri di Natale la stampa italiana a New York. Una straordinaria occasione per riflettere insieme: "È importante seguire da vicino tutte le tessere di quella che sarà la nuova immagine dell’America e anche cercare di comprendere come il nuovo governo italiano sarà in grado di impostare un dialogo di ampio respiro diplomatico con gli States"
Fatti e Storie

L’INMP festeggia il Natale con i propri pazienti

Natale si festeggia in famiglia e anche quest’anno, come da tradizione, i pazienti e il personale dell’INMP – l’Istituto Nazionale per la promozione della Salute delle popolazioni Migranti e per il contrasto delle malattie della Povertà - festeggiano insieme questo gioioso momento.
Fatti e Storie

Giornata Mondiale dei diritti dell'Uomo

Anziani, richiedenti protezione internazionale e rifugiati, persone vittime di tortura e donne che hanno subito violenza, minori stranieri accompagnati e non, migranti in transito, persone senza dimora, famiglie in povertà assoluta, disoccupati, separati, i ‘nuovi poveri’.Con il suo modello socio-assistenziale integrato di presa in carico delle persone più fragili e svantaggiate, l’INMP - l’ente pubblico del Sistema sanitario nazionale divenuto nel tempo punto di riferimento nell’offerta di percorsi di promozione della salute mirati a queste popolazioni - incarna il significato profondo della Giornata Mondiale dei Diritti Umani.
Gourmet

Al Vicoletto: un delizioso e sorprendente angolo d'Italia

A più o meno un anno dalla sua apertura, questo delizioso ristorante vicino a Union Square che richiama l’atmosfera dei vicoletti dei borghi italiani, è presto diventato un rifugio ideale dalla frenetica vita newyorkese. Al Vicoletto sta continuando a stupire la sua clientela con un sorprendente calendario di eventi in continuo aggiornamento, un nuovo talentuoso chef ed un menù tutto rinnovato... stay tuned!
Arte e Cultura

1946-2016: Il Ricordo Di Filomena Delli Castelli e Maria Federici

Sono passati 70 anni dalla Costituente focus sulle due Madri costituenti abruzzesi Filomena Delli Castelli e Maria Agamben Federici. Saranno infatti le protagoniste del convegno presso la Sala Figlia di Iorio della Provincia di Pescara martedi 13 dicembre dalle ore 16:30.
Fatti e Storie

In fuga dall'Italia: la recente emigrazione dei giovani

Siamo lieti di pubblicare la riflessione dello scrittore Antonio Bisi sugli aspetti della nuova emigrazione dei giovani italiani e in particolare degli abruzzesi. L'analisi ha preso spunto dalla recente uscita del libro della giornalista e scrittrice Raffaella Quieti Cartledge "Eccellenze abruzzesi nel mondo".
Opinioni

I GAY ed i loro matrimoni rovina del mondo

C'è un mantra che continua ad essere pensato, riproposto, pronunciato. Il denominatore sarebbe comune: gli omosessuali, per la loro “scelta contro natura", portano l’umanità all’estinzione. Succede con Chiesa Ortodossa russa ma anche su Radio Maria. Forse Papa Francesco che, intanto scrive di misericordia e promette una Chiesa pronta a conservare il perdono come strada maestra per dire se stessa potrebbe avere il coraggio di ricordare al patriarca Kirill che la via maestra dell’annuncio del Vangelo è l’amore per ogni uomo, per la diversità di ogni vivente e soprattutto che il suo anatema non è in sintonia con il messaggio del Maestro di Galilea.
Opinioni

The Young Pope di Sorrentino. Un'occasione importante per riflettere

E' andato in onda in Italia ' The Young Pope" di Sorrentino, tantissimi lo hanno seguito. Anch'io, ogni settimana, sono rimasto sempre più sorpreso di quanto l'opera monumentale del cineasta napoletano stia provocando in me credente riflessioni circa la fede, le grandi domande su Dio e il perché di noi dinanzi a Lui.
Fatti e Storie

Laura Benedetti. Letteratura e tradizione italiana in una nuova luce

Sono a Georgetown per incontrare Laura Benedetti che insegna Letteratura italiana e per diversi anni ha diretto il Dipartimento di Italiano. Incontro una figura di rilievo nella comunita' italiana residente nell’area (Distretto Columbia, Maryland, Virginia)
Fatti e Storie

Basta con la violenza sulle donne!

Nel giorno in cui si ricorda uno dei crimini più vili contro l’umanità, la violenza sulle donne - l’Istituto Nazionale per la Promozione della Salute delle popolazioni Migranti e il contrasto delle Malattie della Povertà (INMP), eleva il proprio urlo di sdegno contro tali barbarie dicendo: basta con la violenza sulle donne! INMP da sempre cura e accompagna le donne vittime di abusi perpetrati anche e soprattutto all’interno delle mura domestiche
Fatti e Storie

"Senza casa e senza tutela": un volume sui profughi ambientali

Siamo lieti di pubblicare la nota stampa della Fondazione Migrantes su un interessante libro di Carlotta Venturi per la collana Quaderni Migrantes, “Senza casa e senza tutela. Il dramma e la speranza dei profughi ambientali” (Editrice Tau). Il volume tratta sulla questione dei profughi ambientali fuggiti dalle zone disastrate.
Arte e Cultura

“Volevo Capire la Vita”, Lisetta Carmi si racconta

Quando guarda al passato, Lisetta Carmi afferma, a quasi 93 anni, di non aver vissuto solo una vita, ma ben cinque. Il disegno fatto dalla sua guida spirituale, Babaji Herakhan Baba, che la ritrae ha in effetti predetto la verità. Ciascuna delle sue facce, circondata da fiori di loto, rappresenta una vita diversa, a partire da quella della musicista, per poi proseguire con quella della fotografa, di guida spirituale, di musicista rinata, e di osservatrice silenziosa. Principalmente, Lisetta Carmi è conosciuta per la sua vita di fotografa, il cui lavoro è stato paragonato, fin dai primi scatti, a quello di Henri Cartier-Bresson.
Fatti e Storie

Salute e Migrazione: l’approccio transculturale

L’INMP - Istituto Nazionale per la promozione della salute delle popolazioni Migranti e per il contrasto delle malattie della Povertà - in collaborazione con l’Azienda Ospedaliera per l’Emergenza Cannizzaro di Catania - ha organizzato il 23 e 24 novembre, nell’ambito del Progetto europeo “CARE - Common Approach for REfugees and othermigrant’shealth” l’evento formativo “Salute e Migrazione: l’approccio transculturale” (Programma e scheda progetto in allegato).
Arte e Cultura

Pinocchio, reinterpretazione di un classico italiano

L’associazione Teatro delle Due, nata dalla collaborazione di Valeria Bottazzi e Olivia Rasini, ha portato in scena la prima produzione statunitense iriadattata dal celebre testo di Carlo Collodi, "Pinocchio".
Referendum Costituzionale 2016
Fatti e Storie

Referendum Costituzionale - 4 Dicembre 2016

Informazioni per gli elettori residenti all’estero e iscritti nell’AIRE e per gli elettori temporaneamente all’estero.
Fatti e Storie

Il ruolo dell’emigrazione nelle politiche di sviluppo regionale

Il convegno - organizzato a Palermo - è stato fortemente voluto dall'ANFE e dal suo presidente Gaetano Calà. Con grande affluenza di pubblico - vista l'importanza e attualità dei temi trattati - presenti importanti relatori istituzionali e del mondo associazionistico italiano, ha visto anche la partecipazione in diretta da New York dell'avvocato, specializzato in tematiche legate all'emigrazione, Annalisa Liuzzo.
Opinioni

Malati di integralismo

Purtroppo la globalizzazione del mondo ha finito col dividere gli uomini invece di unirli, non ci ha reso più audaci, più disposti a metterci in discussione per superare barriere mentali, per confrontarci con la diversità, per incontrare gli altri e condividerne esperienze, ma ha fatto prevalere la paura di perdersi.
Opinioni

La legge dell'alternanza: chi ha vinto e chi ha perso

Le elezioni viste dall'Italia. Donald Trump ha voltato pagina, ha scritto una pagina di storia nuova, mettendo nel dimenticatoio il paesaggio politico tradizionale del ventesimo secolo
Fatti e Storie

Terremoto. Comprate prosciutto di Norcia e lenticchie di Castelluccio!

Norcia. Il terremoto ha colpito una delle dispense più importanti dell’Italia, aiutiamo a ricostruire comprando il loro prodotti
Fatti e Storie

Corri LEOne! Avanti tutta. Alla maratona di New York per vincere il Cancro

Oggi un atleta italiano viene a New York, non per fermare una guerra, ma per continuarne una che ha iniziato 4 anni fa contro un cancro che lo ha colpito nel 2012, un incurabile tumore ai polmoni con metastasi. Leonardo Cenci, detto Leo, che vuol fire anche leone, è uno che ama la vita e non si fa intimorire dalle avversità che nella vita a volte si incontrano specialmente quelle che la vita possono stroncarla. Leo ha anche ideato gli ”Oncology Games,” e creato ”Avanti Tutta” una associazione che vuol dare con i suoi programmi dignità ai malati di cancro e promuovere uno stile di vita sano.
Opinioni

Halloween, una festa satanica?

Impazza in rete la condanna della "festa satanica". Ancora non abbiamo imparato la lezione che prima o poi l’ignoranza, passata come pratica religiosa, oltre a generare mostri viene presto smascherata. Un tempo era considerato demoniaco mangiare cioccolata, ballare il tango, censurato da bolla papale come peccato mortale, mangiare carne di maiale costringeva all’inferno, e chi era figlio di macellaio non poteva accedere al ministero sacerdotale dato che il padre si era “macchiato di sangue”. Le donne in mestruo non potevano entrare in chiesa, e i medici che praticavano l’autopsia per la ricerca scientifica venivano scomunicati.
Fatti e Storie

Paesaggi linguistici della migrazione

Migrazioni di ieri e di oggi, analisi dei paesaggi linguistici, rappresentazione dell’alterità e impatto dei media. Questi i focus del Workshop internazionale organizzato dall’Università di Roma Sapienza, in collaborazione con EdiSo Asociación de Estudios sobre Discurso y Sociedad, nei giorni 27-28 ottobre a cui parteciperanno esperti e studiosi per un confronto multidisciplinare sulle sfide poste dalla contemporaneità.
Fatti e Storie

Alla scoperta dei siculoamericani con il sindaco di Cinisi, Giangiacomo Palazzolo

Spinto dalla necessità di conoscere meglio gli immigrati siciliani, il sindaco di Cinisi (Palermo), Giangiacomo Palazzolo, è venuto per incontrare le tre comunità di cinisari più importanti e popolose negli Stati Uniti: quelle di Chicago, Detroit e New York.
L'altra Italia

Reportage. Le tre giornate a Washington

Come tutti gli anni il responsabile ANFE, nel mese di ottobre, volge il suo viaggio per incontrare la comunità italiano-americana. In quest'articolo il primo reportage dagli States sulle tre giornate piene di incontri passate a Washington. Con serata la speciale con l’AMHS, la visita alla Georgetown University, gli eventi del Gala Weekend NIAF
Opinioni

Per la Chiesa, per le sue Caritas. Occorre prima di tutto autocritica

L’ultimo dossier della Caritas Italiana: “Povertà plurali, nell’orizzonte della ripresa economica” è una drammatica ma realistica cartina di tornasole del disagio del vivere quotidiano che soprattutto i giovani del Sud provano sulla propria pelle. Non solo disoccupazione, che certo resta il dato più allarmante per una popolazione giovanile descritta senza speranza, ma di una progressiva e inarrestabile perdita di futuro che indebolisce la struttura stessa dello Stato. Bisognerebbe capire perché siamo pronti a rispondere all’emergenza, quando lo siamo, e non invece a saperla superare, con strategie di inclusione, quantomeno in una campionatura apprezzabile, di quei soggetti svantaggiati che a noi si rivolgono
Arte e Cultura

Una tenda saharawi. Una novità memorabile alla Biennale di Architettura di Venezia

Nel Western Sahara Pavillon l’architettura che negli ultimi 40 anni ha ridisegnato il territorio dell’hammada algerino che ospita 250 mila rifugiati saharawi. Tra gli edifici, il Ministero per gli Affari Sociali, realizzato dal Comune di Macerata nell’ambito dei progetti per la causa saharawi.
Fatti e Storie

Tra Italia e America. Considerazioni

Due date vicine, fatti lontani ed estranei l’uno all’altro. Fine del mandato presidenziale di Barack Obama, la votazione per il prossimo presidente USA e per il rinnovo delle due camere avrà luogo l’otto novembre 2016. Un mese dopo ci sarà il referendum costituzionale in Italia, il 4 dicembre. Riflessioni dall'Italia
Fatti e Storie

Eccellenza italiana allo "State dinner" di Obama

18 Ottobre 2016 - "Patti chiari, amicizia lunga!". Con questa proverbiale espressione italiana il Presidente Barack Obama ha riconfermato il profondo legame diplomatico che unisce gli Stati Uniti d'America e l'Italia in occasione della sua ultima, elegantissima, "State dinner" che ha visto protagonisti il premier Matteo Renzi e una delegazione formata da alcune delle più grandi eccellenze del nostro paese.
Fatti e Storie

Matteo Renzi alla ‘State dinner’ del presidente Obama

Martedì 18 ottobre il presidente del Consiglio Matteo Renzi sarà ospite dell’ultima ‘State dinner’ organizzata da Barack e Michelle Obama, accompagnato da una delegazione italiana simbolo di alcune delle eccellenze del nostro paese. Un’agenda fitta d’impegni per questa visita americana che si concluderà con un ‘pranzo ristretto’ organizzato da interlocutori vicini alla campagna politica di Hilary Clinton.
Arte e Cultura

L'ars retorica di Giulio Cesare

Al via la decima edizione del Crossing the Line Festival (22 Sett- 3- Nov). Organizzata dal FIAF (French Institute Alliance Française) il festival ha visto il supporto degli istituti di cultura tra cui quello italiano. i-Italy ha seguito il debutto newyorkese di una delle menti più innovative del panorama teatrale, Romeo Castellucci con "Giulio Cesare - Pezzi staccati".
Fatti e Storie

A Clifton, un nuovo passaporto per Spaccanapoli

Da ora gli italiani residenti in New Jersey non dovranno più recarsi a Manhattan per ottenere il loro documento di espatrio italiano. E' stata consegnata al console onorario di Clifton, Dominic Caruso, la postazione mobile per la rivelazione delle impronte biometriche. I dati registrati a Clifton verranno infatti trasmessi al Consolato Generale che spedirà il passaporto agli utenti. L'evento si è svolto alla presenza del console generale Francesco Genuardi, il sottosegretario agli Affari Esteri, Enzo Amendola ed il CGIE Silvana Mangione, Giulio Picolli, rappresentante dell'Associazione italiana Ieri, Oggi, Domani, e tanti altri connazionali. E vi raccontiamo la storia di Ferruccio e Francesca. E' loro il primo passaporto rilasciato a Clifton
Fatti e Storie

Giornata Nazionale in memoria delle Vittime dell'Immigrazione

Sono oltre 340mila gli accessi per 91mila pazienti, di cui il 67% composto da persone immigrate, avvenuti presso l’INMP, ente pubblico del Sistema sanitario nazionale, dal 2008 ad oggi. Queste le cifre che descrivono l’attività dell’Istituto che da 8 anni si impegna, 7 giorni su 7, per la promozione della salute delle popolazioni migranti e per il contrasto delle malattie della povertà, attraverso pratiche sociosanitarie rivolte alle popolazioni più vulnerabili, italiane e straniere, e con il fondamentale approccio transculturale orientato alla persona.