header i-Italy

Focus in Italiano::Fatti e Storie

In Italiano: Fatti e storie

M'illumino di Meno: accendiamo il risparmio energetico!

Venerdì 24 Febbraio torna la tredicesima edizione di “M’illumino di Meno”, la più importante campagna di sensibilizzazione dedicata al risparmio energetico. L’iniziativa è organizzata da Caterpillar, trasmissione radiofonica italiana, prodotta e diffusa da Rai Radio 2. Italy Team in Central Park West partecipa all'iniziativa di Caterpillar. Chiude le luci della redazione per un'ora e lavora a lume di candela. Stay tuned e partecipate anche a voi all'iniziativa. Chiudete anche per un minuto simbolicamente per aderire all'iniziativa. Segnalateci come. Per email o anche sul nostro Facebook.

Italy Meets the USA: VI Summit sull'economia italiana a New York

Il 14 febbraio il Time Warner Center di New York accoglie il sesto summit di "Italy Meets the USA”. L'evento, organizzato da Fernando Napolitano, presidente di IBII - The Italian Business & Investment Initiative in collaborazione con EY - Ernst & Young e l'American Chamber of Commerce, vede riuniti imprenditori, banchieri, finanzieri ed economisti italiani e americani. Lo scopo è quello di potenziare il rapporto delle imprese italiane con il mercato statunitense.

Non chiamatelo uomo. Le “infoibate”: Norma Cossetto, le sorelle Radecchi

Pur condannando l’orrore – e non potrebbe essere altrimenti – di quanto di inumano e inconcepibile avvenne dal 1943 al ’45 nelle martoriate città agli estremi confini della nostra penisola, vorrei porre l’attenzione ancora una volta su alcune delle figure femminili, vittime tra le vittime. E non per preferenza sommaria verso un genere, ma per portare a conoscenza alcune delle innumerevoli storie in cui, per la sola colpa di essere donne, si muore più volte; e per dare loro un volto, uno fra le migliaia, restituendo una piccola parte di quella dignità rubata, saccheggiata, depredata, così come lo furono i loro corpi: carne da macello, scettro di un delirio di onnipotenza fallace.

Speciale San Valentino: le lettere d’amore degli emigranti

Mercoledì 15 febbraio, alle ore 17 e 30, presso la sala dei convegni del Palazzo del Marchese Valligiani, la docente universitaria Sonia Cancian (Zayed University di Dubai, Emirati Arabi) parlerà del sentimento più nobile attraverso le lettere d’amore di due emigranti. L’iniziativa, che rientra nel ciclo delle manifestazione previste sotto il titolo “Lettere d’amore dall’Italia”, è organizzato dall’Associazione AbruzziAMOci. L'evento vede il patrocinio del Comune di Torrevecchia Teatina e del Museo della Lettera d’Amore.

Educare alla salvaguardia del creato in tempo di migrazioni

“Educare alla salvaguardia del creato in tempo di migrazioni”: questo il tema di un convegno promosso dalla Fondazione Cattolica e dalla Fondazione Migrantes che si svolgerà il 7 febbraio alle ore 17, presso il Pontificio Seminario Romano Maggiore di Roma. Durante l'incontro saranno presentate due nuove pubblicazioni. “Senza casa e senza tutela. Il dramma e la speranza dei profughi ambientali” di Carlotta Venturi (Tau editrice) e “Amici della Terra. Vivere nel rispetto del creato” (MamApulia Editore).

Sanremo 2017: a New York l'anteprima del cantautore Braschi

Mercoledì 1 febbraio Roberto Mancinelli, A&R Director Sony ATV (Italia), presenterà in anteprima alla Casa Italiana Zerilli-Marimò "Trasparente", il nuovo album del musicista Braschi. Il cantautore di Rimini è in gara tra le giovani promesse della musica italiana di Sanremo 2017. Tra melodie che riecheggiano di rock misto al pop l'artista parteciperà nella categoria "Nuove Proposte" con il brano “Nel mare ci sono i coccodrilli”.

Peppe Voltarelli: cantastorie dei nostri tempi

La Casa Italiana Zerilli-Marimò di New York ha ospitato il cantautore Peppe Voltarelli per una suggestiva presentazione del suo nuovo progetto discografico "Voltarelli canta Profazio" nel quale il cantante calabrese riscopre le sue origini etniche e l'opera musicale di Otello Profazio, uno dei più importanti cantautori folk del Sud Italia. L'evento è stato presentato da Stefano Albertini, direttore della Casa Italiana, in conversazione con Joseph Sciorra, Director for Academic and Cultural Programs al John D. Calandra Italian American Institute, (CUNY)

L’America di Trump tra Europa e Russia. Populismi, paure e occasioni da cogliere. Conversazione con Sergio Romano

Quella di Sergio Romano è una delle voci più autorevoli e ascoltate nel panorama italiano. Storico, commentatore e analista politico, è stato Ambasciatore d’Italia a Mosca negli ultimi anni dell’Unione Sovietica. Interrotta, per sua scelta, la lunga carriera ai vertici della diplomazia, si è dedicato allo studio e all’insegnamento. Il suo sguardo, anche quando non si condividono le sue opinioni, è illuminante, chiarificatore, a volte anticipatore. Nella nostra intervista parliamo di America, di Europa e di Putin, a cui è dedicato il suo ultimo libro.

L'Ambasciatore Varricchio ai giornalisti: "Noi facciamo in realtà un mestiere molto simile!"

L'Ambasciatore d’Italia a Washington Armando Varricchio incontra per gli auguri di Natale la stampa italiana a New York. Una straordinaria occasione per riflettere insieme: "È importante seguire da vicino tutte le tessere di quella che sarà la nuova immagine dell’America e anche cercare di comprendere come il nuovo governo italiano sarà in grado di impostare un dialogo di ampio respiro diplomatico con gli States"

L’INMP festeggia il Natale con i propri pazienti

Natale si festeggia in famiglia e anche quest’anno, come da tradizione, i pazienti e il personale dell’INMP – l’Istituto Nazionale per la promozione della Salute delle popolazioni Migranti e per il contrasto delle malattie della Povertà - festeggiano insieme questo gioioso momento.

Giornata Mondiale dei diritti dell'Uomo

Anziani, richiedenti protezione internazionale e rifugiati, persone vittime di tortura e donne che hanno subito violenza, minori stranieri accompagnati e non, migranti in transito, persone senza dimora, famiglie in povertà assoluta, disoccupati, separati, i ‘nuovi poveri’.Con il suo modello socio-assistenziale integrato di presa in carico delle persone più fragili e svantaggiate, l’INMP - l’ente pubblico del Sistema sanitario nazionale divenuto nel tempo punto di riferimento nell’offerta di percorsi di promozione della salute mirati a queste popolazioni - incarna il significato profondo della Giornata Mondiale dei Diritti Umani.

In fuga dall'Italia: la recente emigrazione dei giovani

Siamo lieti di pubblicare la riflessione dello scrittore Antonio Bisi sugli aspetti della nuova emigrazione dei giovani italiani e in particolare degli abruzzesi. L'analisi ha preso spunto dalla recente uscita del libro della giornalista e scrittrice Raffaella Quieti Cartledge "Eccellenze abruzzesi nel mondo".

Laura Benedetti. Letteratura e tradizione italiana in una nuova luce

Sono a Georgetown per incontrare Laura Benedetti che insegna Letteratura italiana e per diversi anni ha diretto il Dipartimento di Italiano. Incontro una figura di rilievo nella comunita' italiana residente nell’area (Distretto Columbia, Maryland, Virginia)

Basta con la violenza sulle donne!

Nel giorno in cui si ricorda uno dei crimini più vili contro l’umanità, la violenza sulle donne - l’Istituto Nazionale per la Promozione della Salute delle popolazioni Migranti e il contrasto delle Malattie della Povertà (INMP), eleva il proprio urlo di sdegno contro tali barbarie dicendo: basta con la violenza sulle donne! INMP da sempre cura e accompagna le donne vittime di abusi perpetrati anche e soprattutto all’interno delle mura domestiche

"Senza casa e senza tutela": un volume sui profughi ambientali

Siamo lieti di pubblicare la nota stampa della Fondazione Migrantes su un interessante libro di Carlotta Venturi per la collana Quaderni Migrantes, “Senza casa e senza tutela. Il dramma e la speranza dei profughi ambientali” (Editrice Tau). Il volume tratta sulla questione dei profughi ambientali fuggiti dalle zone disastrate.

Salute e Migrazione: l’approccio transculturale

L’INMP - Istituto Nazionale per la promozione della salute delle popolazioni Migranti e per il contrasto delle malattie della Povertà - in collaborazione con l’Azienda Ospedaliera per l’Emergenza Cannizzaro di Catania - ha organizzato il 23 e 24 novembre, nell’ambito del Progetto europeo “CARE - Common Approach for REfugees and othermigrant’shealth” l’evento formativo “Salute e Migrazione: l’approccio transculturale” (Programma e scheda progetto in allegato).
Referendum Costituzionale 2016

Referendum Costituzionale - 4 Dicembre 2016

Informazioni per gli elettori residenti all’estero e iscritti nell’AIRE e per gli elettori temporaneamente all’estero.

Il ruolo dell’emigrazione nelle politiche di sviluppo regionale

Il convegno - organizzato a Palermo - è stato fortemente voluto dall'ANFE e dal suo presidente Gaetano Calà. Con grande affluenza di pubblico - vista l'importanza e attualità dei temi trattati - presenti importanti relatori istituzionali e del mondo associazionistico italiano, ha visto anche la partecipazione in diretta da New York dell'avvocato, specializzato in tematiche legate all'emigrazione, Annalisa Liuzzo.

Terremoto. Comprate prosciutto di Norcia e lenticchie di Castelluccio!

Norcia. Il terremoto ha colpito una delle dispense più importanti dell’Italia, aiutiamo a ricostruire comprando il loro prodotti

Corri LEOne! Avanti tutta. Alla maratona di New York per vincere il Cancro

Oggi un atleta italiano viene a New York, non per fermare una guerra, ma per continuarne una che ha iniziato 4 anni fa contro un cancro che lo ha colpito nel 2012, un incurabile tumore ai polmoni con metastasi. Leonardo Cenci, detto Leo, che vuol fire anche leone, è uno che ama la vita e non si fa intimorire dalle avversità che nella vita a volte si incontrano specialmente quelle che la vita possono stroncarla. Leo ha anche ideato gli ”Oncology Games,” e creato ”Avanti Tutta” una associazione che vuol dare con i suoi programmi dignità ai malati di cancro e promuovere uno stile di vita sano.