header i-Italy

Focus in Italiano::Arte e Cultura

Arte e Cultura

Orgoglio aquilano per i 90 anni di Mario Fratti

Mercoledì 5 luglio. Con una meravigliosa giornata di sole e un cielo intenso d’azzurro, il coro austero dei monti e il verde dei boschi che circondano la sua conca, L’Aquila saluta l’arrivo da New York d’uno dei suoi figli più insigni e prestigiosi: Mario Fratti. Il grande drammaturgo, nato a L’Aquila il 5 luglio del 1927, è tornato nella città natale per festeggiare il suo 90° compleanno.

Bellezze, meraviglie e storie esemplari nel libro di Goffredo Palmerini

Goffredo Palmerini recentemente ha ricevuto il Premio internazionale di giornalismo “Gaetano Scardocchia” con Medaglia del Presidente della Repubblica. E’ appena uscito il suo ultimo libro “L’Italia nel cuore - Sensazioni. Emozioni. Racconti di viaggio": 352 pagine di narrazione, con storie coinvolgenti e 276 belle immagini. Mercoledì 21 giugno il libro verrà presentato a L’Aquila nell’Aula Magna del Gran Sasso Science Institute.

LIBRI. Antonio Monda. Quel che appare al mondo e quello che è oltre

Vivere un amore a New York. Un amore clandestino, come ce ne sono tanti. Un amore che dura sette anni, due mesi e nove giorni in una città descritta nella sua fisicità, nella sua carnalità, nella sua sensualità, ma anche nella solitudine di chi vi abita. Antonio Monda nel suo ultimo romanzo, "L'evidenza delle cose non viste", aggiunge un nuovo efficace tassello, il quinto, alla decalogia newyorkese iniziata con "L’America non esiste" nel 2012.

Open Roads 2017: tra passato e futuro, il presente del cinema italiano

Open Roads: New Italian Cinema 2017, il festival che da ormai diciassette anni offre l’occasione al pubblico americano di sperimentare le ultime tendenze estetiche del cinema italiano contemporaneo è tornato a New York al Walter Reade Theatre del Lincoln Center con una ricca e variegata selezione dei film italiani più rappresentativi di questa annata. Noi di i-Italy abbiamo avuto l’occasione di intervistare i registi che hanno presentato alcuni dei titoli tra i più originali e controversi.

Libertà, Pace, Democrazia: la Festa della Repubblica 2017 a Los Angeles

Los Angeles festeggia il 71esimo anniversario della Festa della Repubblica. Startup Italiane, Arte, Tecnologia e Social Media protagonisti della Festa Nazionale del 2 giugno. “Celebriamo Assieme Libertà, Pace Democrazia, Diritti. Gli Imprescindibili Valori Universali sui quali è fondata la nostra Repubblica" ricorda il Console Generale Antonio Verde.

Memorie d'Abruzzo

"Nero è il cuore del papavero", è l’ultima pubblicazione di Patrizia Tocci. Il libro è stato recentemente edito da Tabula Fati con una introduzione di Paolo Rumiz. Patrizia Tocci è nata nel 1959 a Verrecchie, un paese in provincia dell’Aquila, dove è cresciuta e rimasta fino al trasferimento a Roma per l’inizio degli studi superiori. Curiosa di conoscere con precisione il luogo dei ricordi di Patrizia, ho cercato Verrecchie su google, e ho trovato che si tratta di una frazione del comune di Cappadocia, che si raggiunge da Tagliacozzo. Le immagini mostrano un gruppo di case arrampicate lungo le pendici di un monte. Svetta un campanile, sullo sfondo il monte Velino innevato.

Marisa Merz e la poetica del quotidiano

Fino al 7 maggio il MET Breuer ospita una delle più grandi retrospettive americane dedicate all’artista Marisa Merz. Per l’occasione abbiamo intervistato il curatore della mostra, Ian Alteveer, che ci ha raccontato l’incantevole mondo che si cela dietro il lavoro di “Marisa Merz. The Sky is a Great space”.

Giuseppe Di Piazza. Narrare per immagini

La potenza del racconto visivo attraversa la vita di Giuseppe Di Piazza, fotografo, giornalista, scrittore. Con una giovinezza a Palermo, e una vita professionale vissuta a Roma e poi Milano. Poi un intimo rapporto con New York e con l’America Italiana. Ma c’è tanto altro da sapere di lui, dai suoi 'Landscapes' in mostra alla Casa Italiana Zerilli-Marimò della NYU ai suoi unici ritratti di donne…

Alberto Tallone Editore: un'arte tipografica da collezione

L’Italian Academy della Columbia University di New York, ha ospitato la presentazione di Alberto Tallone Editore, casa editrice e studio tipografico di lunga tradizione, tra i più importanti d’Europa. L’evento si è tenuto in occasione della donazione di una collezione privata di libri Tallone conservata da Alexander Goren. Il filantropo e businessman newyorchese, ha donato alla Butler Library della Columbia più di 400 libri.

Quando una foto ti svela l'anima di New York

Non è la prima volta che al Piccolo Cafe viene dato spazio alle fotografie. Gli artisti selezionati parteciperanno infatti tutti al Premio Fabrizio Alessandrini, in memoria di un appassionato fotografo amatoriale prematuramente deceduto nel 2002. Quale è la ricompensa? Il Premio Tiramisù (Pick me Up), che consiste in una vecchia macchina fotografica vintage, precedentemente immersa in un barattolo di vernice glossy. Gino Alejandro è uno dei partecipanti a questo concorso. Fino al primo di aprile, tra un espresso, un cappuccino o piatti autenticamente romagnoli, si potrà visitare la sua piccola mostra Rolling NYC - rigorosamente in bianco e nero. Scatti di vita quotidiana, attimi della città che non dorme mai. Foto penetranti e taglienti che giocano con le luci e le ombre della strada.

Il Mito del Minotauro & Maurizio Barberis

"THE PHILOSOPHER'S NIGHT, a proposito del Minotauro" di Maurizio Barberis è un vero e proprio viaggio fotografico intorno alla psichiche umana e alla ricerca del Minotauro. La mostra, presso il Consolato Generale d'Italia, è visitabile su appuntamento fino al 19 marzo

Il paffuto brontolone del jazz: il contrabbasso!

Troppo spesso il contrabbasso viene considerato un personaggio ingombrante e di poca importanza per la musica jazz. Eppure è uno strumento - di origini nobili e antiche - fondamentale per il sound dei brani.

Regione Piemonte: una meta imperdibile

Un buongiorno all’insegna dell’eccellenza italiana. Al Consolato Generale d’Italia di New York una delegazione composta da alcuni ambasciatori culturali della Regione Piemonte ha presentato tutte le meraviglie di una meta turistica imperdibile.

In viaggio con Giuseppe Verdi

Il grande road-show internazionale per la promozione del Festival Verdi, l'evento che ogni anno celebra il genio dell'opera italiana, ha fatto tappa a New York, presso la sede dell'ENIT - Agenzia Nazionale del Turismo, a Park Avenue. A presentare l'eccezionale programma 2017 importanti personalità come la Direttrice Generale del Teatro Regio di Parma, Anna Maria Meo e il Presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini.

Alla scoperta Bel Paese. Nel Friuli Venezia Giulia

Da Trieste a Gorizia il Carso, tra bellezze e memoria della Grande Guerra

Canta la diva più antidiva. E che voce!

Metropolitan Opera. Incontriamo nel suo camerino, prima della messa in scena di L'Italiana in Algeri, Marianna Pizzolato, mezzo-soprano dalla strepitosa voce e grande interprete di Rossini.

1946-2016: Il Ricordo Di Filomena Delli Castelli e Maria Federici

Sono passati 70 anni dalla Costituente focus sulle due Madri costituenti abruzzesi Filomena Delli Castelli e Maria Agamben Federici. Saranno infatti le protagoniste del convegno presso la Sala Figlia di Iorio della Provincia di Pescara martedi 13 dicembre dalle ore 16:30.

“Volevo Capire la Vita”, Lisetta Carmi si racconta

Quando guarda al passato, Lisetta Carmi afferma, a quasi 93 anni, di non aver vissuto solo una vita, ma ben cinque. Il disegno fatto dalla sua guida spirituale, Babaji Herakhan Baba, che la ritrae ha in effetti predetto la verità. Ciascuna delle sue facce, circondata da fiori di loto, rappresenta una vita diversa, a partire da quella della musicista, per poi proseguire con quella della fotografa, di guida spirituale, di musicista rinata, e di osservatrice silenziosa. Principalmente, Lisetta Carmi è conosciuta per la sua vita di fotografa, il cui lavoro è stato paragonato, fin dai primi scatti, a quello di Henri Cartier-Bresson.

Pinocchio, reinterpretazione di un classico italiano

L’associazione Teatro delle Due, nata dalla collaborazione di Valeria Bottazzi e Olivia Rasini, ha portato in scena la prima produzione statunitense iriadattata dal celebre testo di Carlo Collodi, "Pinocchio".

Una tenda saharawi. Una novità memorabile alla Biennale di Architettura di Venezia

Nel Western Sahara Pavillon l’architettura che negli ultimi 40 anni ha ridisegnato il territorio dell’hammada algerino che ospita 250 mila rifugiati saharawi. Tra gli edifici, il Ministero per gli Affari Sociali, realizzato dal Comune di Macerata nell’ambito dei progetti per la causa saharawi.