header i-Italy

Focus in Italiano::Arte e Cultura

Arte e Cultura

Venezia77 premia Nomadland, la strada come scelta di vita

Nomadland, film di Chloé Zhao, è il vincitore del Leone d'Oro alla 77esima edizione del Festival di Venezia. Ispirato al libro d’inchiesta della giornalista Jessica Bruder, è interpretato da una splendida Frances McDormand nei panni di una donna on the road nell’America profonda

La verità su La dolce vita

Come nacque uno dei capolavori della storia del cinema italiano nell’anno del sessantesimo anniversario dell’uscita dell’iconico film e del centenario della nascita di Federico Fellini. Alla 77° Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, il regista e produttore Giuseppe Pedersoli - figlio dell’attore Bud Spencer e nipote di Giuseppe Amato - presenta La verità su La dolce vita, in sala dal 15 settembre distribuito da Istituto Luce - Cinecittà

L'Aquila, capitale del Jazz per due giorni

I concerti - in Piazza Duomo, Parco del Castello, Piazza Palazzo, Piazza Chiarino, Piazza Santa Maria Paganica, Piazza Santa Margherita, Fronte Casa dello Studente, Fontana delle 99 Cannelle, Aula Magna del Dipartimento di Scienze Umane - si sono svolti tutti nel rigoroso rispetto delle norme anti Covid. Quasi duecento sono stati i musicisti impegnati nella rassegna.

Assandira. La Sardegna che cambia nel film di Savatore Mereu

Il regista sardo porta alla Mostra del Cinema di Venezia un dramma familiare dove si scontrano moderno e arcaico di una terra in metamorfosi

Salvatore Ferragamo - Shoemaker of Dreams

«Ferragamo è una figura eccentrica e titanica. Un uomo incredibile che con le sue straordinarie creazioni ha dato vita ai sogni». Dopo il successo di Chiamami col tuo nome e Suspiria, Luca Guadagnino, ritorna al cinema con Salvatore - Shoemaker of Dreams, il docufilm sull’icona della moda italiana presentato fuori concorso alla 77. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia (poi in sala con Lucky Red). Intervista con il regista

I am Greta, a Venezia il documentario che racconta la giovane attivista

È stato presentato Fuori Concorso alla 77. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, I am Greta, documentario diretto dal regista svedese Nathan Grossman che racconta la storia dell'adolescente attivista per il clima Greta Thunberg.

San Franco d'Assergi, la storia e la lezione

Devozioni e tradizioni delle genti del Gran Sasso

Venezia 77, manca Hollywood, otto le registe in concorso

Presentato il programma del Festival di Venezia 2020: ecco i 18 film in concorso per il Leone d'Oro della Mostra del Cinema numero 77

Musica e colori in condivisione

Un ricordo personale del grande Ennio Morricone pieno di affetto, riconoscenza, delicatezza "E’ vero che ascoltando un’infinità di colonne sonore, canzoni, pubblicità, Ennio resterà sempre presente, ma mi mancherà il suo fare riservato..:"

Nastri d'Argento, vincono Favolacce e Pinocchio

La serata di consegna dei riconoscimenti assegnati dal Sindacato Nazionale giornalisti cinematografici, è stata dedicata al compositore Premio Oscar Ennio Morricone

Con il mondo anche l'Aquila piange Ennio Morricone

Grande emozione e commozione accompagna la scomparsa del Maestro, Cittadino onorario dell’Aquila, un grande amico della città capoluogo d’Abruzzo. “Aquilano onorario” insieme ad Arthur Rubinstein e Goffredo Petrassi per la Musica, come Vittorio Storaro lo è per il Cinema e Antonio Calenda per il Teatro, tre settori dove la vocazione culturale dell’Aquila si è espressa a livelli di riguardo nel panorama nazionale e internazionale.

#LOIACENONSIFERMA

Stato dell’arte della promozione della lingua e cultura italiana nel TriState area durante il Covid 19.

La provincia italiana uno scrigno di arte e storia che crea emozioni

E’ partito dal 6 maggio il 10° censimento dei Luoghi del Cuore promosso dal Fondo Ambiente Italiano conosciuto anche come FAI, iniziativa finalizzata a salvare, proteggere o semplicemente valorizzare la bellezza e, insieme, la storia più intima e profonda d’Italia, quella dei suoi borghi, strettamente legata alle origini familiari di tantissimi italiani. Fino al 15 dicembre, ogni cittadino può scegliere di indicare il proprio luogo, oppure semplicemente votare quelli già segnalati da altri. I luoghi più votati, una volta presentato un progetto concreto per la riqualificazione, riceveranno un sostegno economico per tornare a risplendere.

Sorridendo a poco a poco. Il mio incontro con Ezio Bosso

Nell'agosto 2019 ho avuto il privilegio di conoscere e di suonare con Ezio Bosso come primo violino nell'Orchestra Filarmonica di Benevento. È stata un'esperienza che mi ha cambiato non solo dal punto di vista musicale e professionale, ma anche di vita, di spirito, di personalità e di trascendenza.

Sguardi da non dimenticare

Lo scatto di Marianna, infermiera con la passione per la fotografia, diventa racconto anti-virus...

Il Brass crea un ponte simbolico tra la Sicilia, la Lombardia e gli States.

Insieme in video Simona Molinari feat. Peter Cincotti e l’Orchestra Jazz Siciliana con il brano “La Felicità”

In Italia qualcosa si muove, il giovane cinema di qualità

In Italia si afferma un nuovo modo di fare cinema. Fautori di una tendenza metamorfica dell'arte di narrare per immagini, la giovane autrice e regista Emanuela Mascherini e Stefano Amadio, direttore del portale di cinema e di promozione dell’audiovisivo nazionale Cinemaitaliano.info. L'iniziativa prende il nome di CineAtelier, una rassegna ideata per dare spazio al cinema d’autore attraverso una selezione di opere prime e seconde in territori decentrati.

I Fratelli D'Innocenzo, il nuovo cinema italiano che avanza

Quando si parla di cinema italiano, parliamo sempre degli stessi nomi: Moretti, Virzì e Sorrentino. Ma quando è il momento di parlare delle nuove generazioni, nessuno sa cosa dire. I Fratelli D'Innocenzo irrompono esattamente in questo scenario. Fabio e Damiano, premiati per la migliore sceneggiatura alla 70ª Berlinale con Favolacce, sono l’immagine di un nuovo cinema giovane ed autodidatta che potrebbe traghettare l’Italia verso altri spazi, altri mondi, altre culture.

Elio Germano diventa Ligabue

A causa dei provvedimenti restrittivi legati al coronavirus questo meraviglioso film di Giorgio Diritti chissà quando lo si vedrà in Italia. Intanto il film è stato presentato alla 77esima Berlinale dove ha riscosso un successo clamoroso. Fortunati i tedeschi quindi e i pochi giornalisti che lo hanno visto in anteprima. Noi ve lo raccontiamo perché possiate segnarlo nel taccuino e andare a vederlo quando possibile.

Carlo Verdone torna al cinema con ottimismo

In uscita dal 26 febbraio con Filmauro, il film scritto con Giovanni Veronesi si rifà alla tradizione della commedia all'italiana con risultati altalenanti e mai all'altezza del Verdone che abbiamo imparato a conoscere.