header i-Italy

Focus in Italiano::Arte e Cultura

Arte e Cultura

InItaliano - Italian Bilingual Families for Dual Language Education in NY's Public Schools

Viva l'Italiano nelle scuole pubbliche americane

Nell’anno scolastico 2018-19 inizieranno due Dual Language Program (il primo a Manhattan presso la PS 242 a West Harlem ed il secondo presso la PS 132 a Williamsburg). Questo grazie al lavoro due mamme: Stefania Puxeddu e Benedetta Scardovi-Mounie. La loro mobilitazione ha aperto la strada e la speranza anche per altri genitori. A livello istituzionale il Consolato Generale d’Italia a New York e lo IACE hanno sostenuto e continuano a sostenere pienamente l’ iniziativa

Arriva italiAMO, la nuova app della Farnesina per imparare l’italiano

Tra le app gratuite per dispositivi Android su Google Play e iOS su App Store arriva italiAmo, un corso di lingua e cultura italiana di livello A1 per imparare le basi dell’italiano, scoprire le bellezze del nostro paese e promuovere le eccellenze del Made in Italy. L’app e' realizzata dal MAECI in collaborazione con IED e ovosodo.

Con il Portale del MAECI, il mondo parla italiano

Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale ha realizzato una piattaforma interamente dedicata all’insegnamento della nostra lingua e alla promozione della cultura del Bel Paese all’estero, fruibile da tutti coloro che hanno necessità o piacere di apprendere l’italiano, o anche solo voglia di valorizzarlo.

Patrizia Di Carrobio. La vostra amica con la vita a gioiello

Incontriamo Patrizia Di Carrobio, commerciante di gioielli, diamanti e pietre preziose. Ci racconta del suo ultimo libro - in lingua italiana ed inglese - nato per condividere con i lettori la sua passione per i gioielli attraverso aneddoti, storie e ricordi legati anche alla sua stessa vita. “Una collana di perle e di capitoli che si inanellano per poi fare un libro.” ci dice. Nata in Canada, ma con radici siciliane, Patrizia Di Carrobio ha vissuto a Bruxelles, Roma, Milano, Londra e New York. Ma va detto, non si conosce bene Patrizia se non si sa del suo forte legame con Palermo e Pantelleria. ------------------------------------------- Il 23 maggio 'Una vita a gioiello', curato da Francesca Joppolo e illustrato da Marco Milanesi) sarà presentato alla Casa Italiana Zerilli Marimò - NYU

Mamme, papà... Quest'appello è per voi

Due mamme - Stefania Puxeddu e Benedetta Scardovi - hanno raccolto, nelle scorse settimane, numerose adesioni da parte di famiglie con bambini in età prescolare per l’attivazione di una sezione bilingue inglese-italiano (Dual Language Program) in una scuola pubblica di Manhattan. Ora occorre il vostro aiuto. Occorrono sempre più firme per perorare la causa presso le autorità competenti del DOE e presso il Sovrintendente del distretto. E' importante aumentare il numero di famiglie interessate al programma. Tali famiglie potranno contare sul sostegno dello IACE per il Dual Language Program, sia attraverso l’assistenza finanziaria per il salario del docente, sia per l’acquisto di materiale didattico e delle risorse curriculari necessarie. Anche il Consolato Generale d’Italia di New York ha espresso la volontà di appoggiare il DLP Italian.

Quella piccola chiesa della Madonna d'Appari, a Paganica

Quei posti italiani che sono nel nostro cuore, e memoria. Omaggio ad un'antica tradizione della Valleverde, ai piedi del Gran Sasso, la Madonna d'Appari

Evviva la lingua italiana nelle scuole americane!

Raddoppiato in cinque anni il numero dei ragazzi che studiano italiano nelle scuole americane degli stati di New York, New Jersey e Connecticut

Con la combattente Fiorella Mannoia

Tra donna e donna. Conversazione con l’artista che, dopo uno straordinario anno di live in tutta Italia e in Europa, farà il centunesimo concerto con il suo 'Combattente Tour' in America. Si esibirà presso il Town Hall. Per la prima volta nella sua carriera avrà una serata tutta sua a New York. Una conversazione tra donne fragili, ma 'combattenti'. Si parla dii America, di musica, ma anche delle inquietudini che attraversano questi giorni, del Sud, di Pino Daniele, delle donne di tutte le età, dei giovani e la musica, dei nostri sogni, di #Metoo…

La Carnegie Hall celebra Aldo Finzi

Le opere del compositore Aldo Finzi, già apprezzate in tutto il mondo, sono arrivate a New York, per esaudire la richiesta del Maestro alla famiglia “fate risuonare la mia musica”, accolta nel più prestigioso tempio della musica

Il Divino Michelangelo incanta New York

Quella dedicata al “Divino” in corso al Metropolitan Museum of Art è senza dubbio la mostra più rilevante nel panorama culturale della Big Apple di questo scampolo di anno e sicuramente un’occasione irripetibile. “Michelangelo: Divine Draftsman and Designer” è il titolo della esposizione - in visione fino al 12 febbraio prossimo - che comprende 133 disegni che rivelano il genio Michelangelo, tre sculture in marmo, i suoi primi dipinti ed un plastico in legno di una cupola.

NOTE DI LETTURA. Secondo Piano di Laura Benedetti

Secondo Piano, il secondo romanzo di Laura Benedetti, si svolge all’interno del mondo accademico, presentando domande pressanti sulle contraddizioni della globalizzazione, il ruolo delle università e la capacità della scrittura di ristabilire l'equilibrio in un mondo sempre mutevole. La narrazione segue Federico Conti, direttore del dipartimento italiano di una prestigiosa università americana, mentre affronta la morte improvvisa del suo collega Jacopo, un vecchio professore dell'università. Emanuela Medoro offre una recensione dell’ultimo lavoro di Benedetti.

Cullati dalla musica di Francesco De Gregori

Il concerto al The Town Hall di New York del principe dei cantautori. Esile e raffinato ha regalato momenti di grande intensità e profondità. Bis, tris, e alla fine il regalo di una canzone napoletana insieme alla moglie, Alessandra Gobbi

Alessandra Salerno. “È la musica che mi ha trovato!”

Dalla Sicilia: “Mia meravigliosa maledetta culla”, in America. Si racconta, l'artista palermitana che canterà al Gala annuale della NIAF e che sarà ospite alla Casa Italiana Zerilli-Marimò a fine novembre. Una voce giovane tra passato e futuro. Considerata vincitrice spirituale di 'The Voice of Italy 2015', la cantautrice propone una musica avvolgente, tutta da ascoltare. Originale interprete di Rosa Balistrieri, ha un repertorio che spazia in diversi generi. E poi una produzione a sua firma. E sorpresa: si accompagna con l’ autoharp: “L’ho cominciato a studiare dopo essermi innamorata della coppia June Carter - Johnny Cash”

L'Italia non dimentica Kristian Zahrtmann

A cento anni dalla scomparsa, il pittore danese è stato ricordato a Civita d’Antino, paese che elesse a sua seconda patria

Francesco De Gregori: in America per risalire la corrente della mia musica

Lo storico cantautore e musicista italiano è appena partito per una tournée nei club di ampio respiro che toccherà oltre l'Italia e l'Europa, anche, e per la prima volta assoluta, gli Stati Uniti. Abbiamo avuto occasione di intervistarlo prima del suo concerto al Bataclan di Parigi, e ci ha raccontato della tournée, del nuovo album, del suo prossimo debutto negli US e dello status della musica italiana contemporanea.

Verdi tra tradizione e innovazione

Giuseppe Verdi sfila sulla quinta strada? Si quest'annoi il Columbus Day ha un nuovo protagonista che grazie all'idea, regia ed interpretazione di Massimiliano Finarzzer, si incontra con la gente che assiste alla parata italiana piu' importante negli Stati Uniti.

Giuseppe Verdi alla Parata del Columbus Day!

Giuseppe Verdi alla parata sulla quinta strada con una coreografia coordinata intorno ai Beni culturali tutelati dall’Unesco a “incarnare” la Regione Lombardia con la Fondazione Stelline. Si tratta di un gesto estetico guidato dal volto del più noto compositore italiano sulle note trionfali di un’Aida

Umbria Jazz: un omaggio italiano a “Dizzy" Gillespie

Un tributo ad un pezzo di storia del jazz mondiale, ad un’altra icona sacra viene dedicata una serata in cui la protagonista assoluta è la tromba.“The Champ to Dizzy”, l’omaggio italiano, nell’occasione del centenario della sua nascita, a Dizzy Gillespie, il più grande trombettista dell’era del bepop.

Orgoglio aquilano per i 90 anni di Mario Fratti

Mercoledì 5 luglio. Con una meravigliosa giornata di sole e un cielo intenso d’azzurro, il coro austero dei monti e il verde dei boschi che circondano la sua conca, L’Aquila saluta l’arrivo da New York d’uno dei suoi figli più insigni e prestigiosi: Mario Fratti. Il grande drammaturgo, nato a L’Aquila il 5 luglio del 1927, è tornato nella città natale per festeggiare il suo 90° compleanno.

Bellezze, meraviglie e storie esemplari nel libro di Goffredo Palmerini

Goffredo Palmerini recentemente ha ricevuto il Premio internazionale di giornalismo “Gaetano Scardocchia” con Medaglia del Presidente della Repubblica. E’ appena uscito il suo ultimo libro “L’Italia nel cuore - Sensazioni. Emozioni. Racconti di viaggio": 352 pagine di narrazione, con storie coinvolgenti e 276 belle immagini. Mercoledì 21 giugno il libro verrà presentato a L’Aquila nell’Aula Magna del Gran Sasso Science Institute.