header i-Italy

You chose: cinema

  • A new approach to cinema is affirming itself in Italy. The pioneers of this metamorphic tendency in the art of narrating through images are the young writer and director Emanuela Mascherini and Stefano Amadio, the Director of the national film and audiovisual promotional platform cinemaitaliano.info. Their initiative, titled CineAtelier, consists of a review created to give space to auteur cinema through a selection of first or second works presented in decentralized areas.
  • When we speak of Italian cinema, the same names always come up: Moretti, Virzì and Sorrentino. But nobody knows what to say about the new generation. That’s where the D’Innocenzo Brothers come in. Fabio and Damiano, whose film Bad Tales just won the award for best screenplay at the 70th Berlinale, are the face of a young new self-taught cinema, which could propel Italy towards different horizons, worlds, and cultures.
  • In Italia si afferma un nuovo modo di fare cinema. Fautori di una tendenza metamorfica dell'arte di narrare per immagini, la giovane autrice e regista Emanuela Mascherini e Stefano Amadio, direttore del portale di cinema e di promozione dell’audiovisivo nazionale Cinemaitaliano.info. L'iniziativa prende il nome di CineAtelier, una rassegna ideata per dare spazio al cinema d’autore attraverso una selezione di opere prime e seconde in territori decentrati.
  • Quando si parla di cinema italiano, parliamo sempre degli stessi nomi: Moretti, Virzì e Sorrentino. Ma quando è il momento di parlare delle nuove generazioni, nessuno sa cosa dire. I Fratelli D'Innocenzo irrompono esattamente in questo scenario. Fabio e Damiano, premiati per la migliore sceneggiatura alla 70ª Berlinale con Favolacce, sono l’immagine di un nuovo cinema giovane ed autodidatta che potrebbe traghettare l’Italia verso altri spazi, altri mondi, altre culture.
  • Art & Culture
    Elena Dal Forno(February 24, 2020)
    Due to measures related to the coronavirus outbreak, who knows when Giorgio Diritti’s wonderful film will be shown in Italy. In the meantime, it was presented at the 77th Berlinale, where it was a great success. We want to tell you about it so you can make a note to go see it when you have the chance.
  • Arte e Cultura
    Elena Dal Forno(February 24, 2020)
    A causa dei provvedimenti restrittivi legati al coronavirus questo meraviglioso film di Giorgio Diritti chissà quando lo si vedrà in Italia. Intanto il film è stato presentato alla 77esima Berlinale dove ha riscosso un successo clamoroso. Fortunati i tedeschi quindi e i pochi giornalisti che lo hanno visto in anteprima. Noi ve lo raccontiamo perché possiate segnarlo nel taccuino e andare a vederlo quando possibile.
  • The film, written with Giovanni Veronesi and presented by Filmauro, comes out February 26. Reminiscent of the Commedia all’Italiana tradition, however with fluctuating results that are never up to the standards of the Verdone we have come to know and love.
  • In uscita dal 26 febbraio con Filmauro, il film scritto con Giovanni Veronesi si rifà alla tradizione della commedia all'italiana con risultati altalenanti e mai all'altezza del Verdone che abbiamo imparato a conoscere.
  • Art & Culture
    Elena Dal Forno(February 11, 2020)
    Two years after “There is no Place Like Home” (A casa tutti bene), which made 9.2 million euro, Gabriele Muccino is back with “Gli Anni Più Belli," an ambitious project about History and Friendship, two themes connected by the music of Nicola Piovani and Claudio Baglioni, whose song gives the movie its title.
  • Arte e Cultura
    Elena Dal Forno(February 11, 2020)
    Due anni dopo "A casa tutti bene" che aveva incassato ben 9,2 milioni di euro, Gabriele Muccino torna al cinema con "Gli Anni più belli", un progetto ambizioso tra Storia e Amicizia legati dal fil rouge delle musiche di Nicola Piovani e Claudio Baglioni, la cui composizione dà anche il titolo al film.

Pages