Sign in | Log in

Front Page

Le ‘mie’ Feste della Repubblica

Natalia Quintavalle

Le celebrazioni del due giugno sono l’occasione ideale per spalancare le porte di Consolato e Istituto e, insieme ad ICE, ENIT e scuola d’Italia abbiamo lavorato al progetto...

Caravaggisti, oggi

R. F.

Rocco Normanno e Michelangelo Della Morte. Artisti "Caravaggisti contemporanei"dal 30 maggio in mostra a Montaione (Firenze) nella tenuta Castelfalfi. La rassegna è curata da...

Palermo ricorda Giovanni Falcone

Gero Salamone

Il “No alla Mafia” ha attraversato il capoluogo siciliano. Partendo dal coinvolgimento delle scuole. Più di quaranta mila studenti accorsi nelle piazze, alcuni dei quali...

Il soldato Rocco che amava la zappa

di Domenico Logozzo *

Dai ricordi di famiglia, per commemorare i 100 anni dell'ingresso dell'Italia nella Grande Guerra. Mio zio, il soldato Rocco, amava la zappa. Gli hanno messo in braccio il fucile,..

Dal cratere aquilano. Storia fantastica, ma non troppo

Luigi Fiammata

Osservando L'Aquila e la sua attuale condizione

Quelle stragi per futili motivi nelle nostre città

Gennaro Matino

Il massacro per i panni stesi di Miano e quello mancato solo per miracolo ad Afragola. Mangiamo violenza e per abitudine quotidiana abbiamo imparato a digerirla senza vomitarla....

Cinecittà. Torna il cimema americano

Cinzia Gubbini

Intervista con il Chief executive officer di Cinecittà Studios spa, Giuseppe Basso. La Mecca del cinema mondiale negli anni '50, torna ad attrarre le produzioni straniere e in...

Teresa Nascimbeni. Un vuoto incolmabile

Paolo Genco

Il Presidente nazionale di ANFE (Associazione Nazionale Famiglie Emigrati) ricorda l'operato di Teresa in Michingan, particolare con la Fondazione ANFE Light of Life, a favore..

Youth. Memoria e immaginazione

Emanuela Medoro

L'ultimo film di Paolo Sorrentino, "Youth, La Giovinezza" tocca il profondo. Il tema principale è il trascorrere del tempo, il rapporto tra passato e presente, le sensazioni....

Il volo sul Gran Sasso di Toni

Angelo Fusari

Racconto dell'impresa con il parapendio dell'alpinista Toni Valeruz, lanciatosi dalla parete nord est del Gran Sasso.