header i-Italy

You chose: ricostruzione

  • Oggi è il giorno del ricordo di quella notte sconvolgente, quando il terremoto squassò L'Aquila e 55 altri comuni, sconvolgendo le vite delle popolazioni del cratere sismico. La città capoluogo d'Abruzzo fu lacerata, paralizzata nei suoi servizi, mutilata e ferita nel suo straordinario patrimonio d'arte e d'architetture, uno dei centri storici più preziosi e vasti d’Italia. 309 le vittime. Di loro faremo sempre memoria. A loro va il nostro raccoglimento, la nostra preghiera muta, rispettosa dei familiari rimasti con la lacerazione perenne del cuore.
  • On April 6, 2009, an earthquake struck in the Abruzzo region of Italy, killing 300 and leaving 1,100 injured and 65,000 homeless or displaced. In addition to the historic capital L'Aquila, the devastation affected 48 other towns and cities, among them Santo Stefano di Sessanio, voted by the Association di Comuni one of Italy's loveliest towns.