header i-Italy

You chose: Premio Strega

  • Antonio Scurati wins the 73rd edition of the Strega Prize 2019, Italy’s most prestigious literary award. With his 800-page novel, “M. il figlio del secolo” (Bompiani editions), the Neapolitan author obtained 228 votes during the final evening of the Villa Giulia Ninfeo, in Rome, detaching the other four writers. Presiding the board was Helena Janeczek, who won last year with “La ragazza con le Leica.” 556 out of 660 eligible voters participated.
  • Trionfa Antonio Scurati alla 73esima edizione del Premio Strega 2019. Con il suo romanzo di oltre 800 pagine, “M. il figlio del secolo' (Bompiani), lo scrittore di origini napoletane ha ottenuto 228 voti nella serata finale del Ninfeo di Villa Giulia, a Roma, con uno stacco dagli altri autori della cinquina. Al secondo posto Benedetto Cibrario, con 'Il rumore del mondo' (Mondadori), 127 voti, e al terzo Missiroli Marco Missiroli con 'Fedeltà' (Einaudi), 91 voti. Al quarto posto Claudia Durastanti con 'La straniera' (La nave di Teseo), 63 voti, e al quinto Nadia Terranova con 'Addio fantasmi' (Einaudi), 47 voti. A presiedere il seggio Helena Janeczek, vincitrice della scorsa edizione del Premio Strega con 'La ragazza con la Leica'. Hanno votato in 556 su 660 aventi diritto al voto.