header i-Italy

You chose: maratona

  • Magazine publisher, runner, Italian “cultural ambassador”, and much more, George Hirsch was awarded with the Recognition of the Republic of Italy “Ufficiale dell’Ordine della Stella d’Italia” at the Italian Consulate in occasion of the announcement of the upcoming “Italy Run 2019 by Nutella Cafe.”
  • Scatta l’ora “x” per l’appuntamento sportivo forse più atteso dell’anno, ritorna la Maratona di New York con la sua 48esima edizione. La manifestazione regalerà sicuramente grandi emozioni ai 50.000 atleti che si presenteranno al via sul Ponte di Verrazzano, pronti per affrontare i durissimi 42 km del tracciato lungo i cinque quartieri della Grande Mela che porteranno al traguardo posto a Central Park. In "bocca al lupo" dal Console Generale Francesco Genuardi in un evento che ha raccolto insieme maratoneti e simpatizzanti
  • Sandro Gozi, Sottosegretario della Presidenza del Consiglio dei Ministri
    Fatti e Storie
    Letizia Airos(November 10, 2017)
    Nella carica dei 3002 partecipanti italiani alla maratona di New York c'era anche Sandro Gozi, Sottosegretario della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Lo abbiamo intervistato. Cosa vuol dire correre a New York poche ore dopo un attentato terroristico. Cosa può rappresentare lo sport soprattutto per i giovani, quell'impegno che consente di raggiungere risultati ...
  • Non ce l’ha fatta per poco più di due minuti. Stefano Baldini, il campione olimpico di Atene 2004, ha mancato di un soffio la vittoria alla maratona di New York. A poco è serivito il grande tifo che ha spinto il 36enne emiliano fino al traguardo di Central Park. Da Williamsburg alla Fifth Avenue, oltre le transenne, centinaia di tifosi hanno urlato “Vai, Stefano!”, ma il successo è andato al keniano Martin Lel, 29 anni e gia’ vincitore a New York nel 2003. Gli italiani in gara quest’anno erano circa 3mila. Oltre il quarto posto di Baldini, l’Italia festeggia anche il sesto posto di Ruggero Pertile