header i-Italy

You chose: letteratura

  • Ci lascia oggi a 93 anni il maestro della letteratura italiana contemporanea e non solo. Ci mancherà tutto di lui. Ma anche senza di lui continuerà la ricerca dei luoghi e dei profumi della Sicilia di Montalbano, una Sicilia che, come Vigata, molti di noi non troveranno perché geograficamente non esiste. Esiste però un luogo fatto di colori e sapori, di piatti indimenticabili, di persone disoneste ma anche di molta gente perbene che ama la giustizia e lotta per farla trionfare nonostante tutto.
  • Trionfa Antonio Scurati alla 73esima edizione del Premio Strega 2019. Con il suo romanzo di oltre 800 pagine, “M. il figlio del secolo' (Bompiani), lo scrittore di origini napoletane ha ottenuto 228 voti nella serata finale del Ninfeo di Villa Giulia, a Roma, con uno stacco dagli altri autori della cinquina. Al secondo posto Benedetto Cibrario, con 'Il rumore del mondo' (Mondadori), 127 voti, e al terzo Missiroli Marco Missiroli con 'Fedeltà' (Einaudi), 91 voti. Al quarto posto Claudia Durastanti con 'La straniera' (La nave di Teseo), 63 voti, e al quinto Nadia Terranova con 'Addio fantasmi' (Einaudi), 47 voti. A presiedere il seggio Helena Janeczek, vincitrice della scorsa edizione del Premio Strega con 'La ragazza con la Leica'. Hanno votato in 556 su 660 aventi diritto al voto.