header i-Italy

Salviamo Patrick

I. i. (February 13, 2019)
We publish many stories. Beautiful and less beautiful. We feel the duty to publish this appeal too. Hoping to reach someone willing to help this guy. Currently, the only CONCRETE HOPE of SALVATION for Patrick is at Penn Medicine's Abramson Cancer Center Clinic in Philadelphia, Pennsylvania where there are other possible immunotheraypy treatments

This is Patrick, my boyfriend, and what you see here is his extraordinary smile. A smile that has become just a distant memory, erased by the monster living inside of him.

Patrick is a positive person, always in a good mood; he’s the gentleman who opens the car door for you, the athlete who is always full of energy… or was, until January 2018 when he was diagnosed with a malignant tumour: colon mucinous adenocarcinoma with mutated KRAS, and liver metastasis. 

This nightmare has put aside our dream of having a baby.

He underwent an emergency operation, in which they removed half of his colon, segments VI and VII of his liver and his gall bladder. Complications resulting from the operation left Patrick in a coma for 5 days. The physicians were careful to not give us false hope, but Patrick’s willpower and desire to live brought him back to us. 

After more than 40 days in the hospital he recovered strength and then underwent 5 months of chemotherapy with Folfox, which unfortunately wasn't successful. He then switched to Folfiri, but unfortunately this chemotherapy was also unsuccessful. 

The complications that resulted from the operation require Patrick to take anticoagulant drugs that prevent him from being eligible for other chemotherapy treatments. 

At the moment in Italy there are no other standard treatments available and no existing experimental protocols that could possibly give him the chance to continue his life. 

Due to the characteristics of his tumor, radiation therapy and immunotherapy are also not options. 

This leaves us with one remote hope: a possible chemotherapeutic protocol that will begin soon at the National Tumour Institute of Milan, but to be elible for this treatment, Patick will need to have a positive outcome on the MGMT methylation analysis. We are currently waiting for his results and we will keep you updated. 

Currently, the only CONCRETE HOPE of SALVATION for Patrick is at Penn Medicine's Abramson Cancer Center Clinic in Philadelphia, Pennsylvania where there are other possible immunotheraypy treatments, including: the Inhibitory TRK (it stops the proliferation of tumor cells), the Hu5F9-G4 (it acts against the CD47 protein that inhibits the antitumor activity of the organism) the CDX-1140 (it enhances the action of lymphocytes, which are the cells that kill cancer cells). 

But these treatments have stratospheric expenses that Patrick and I can't manage on our own.

Patrick is exhausted from his pain but wants to continue living, wants to see the birth and growth of his children, and he has enough strength to do it, but he can’t do it alone.

We have very little time and we need all of the help you are able to provide!

Please help us give him an effective cure, a chance of salvation, a FUTURE! Donate what you can and spread this message to everybody you can.

The money raised with your donations will be collected by me, Patrick's girlfriend, being the only person assisting him, since he is too tired to do it independently. All the money will be spent for his care.
I am confident you will help Patrick to get cured. If the goal will not be achieved, I will return each donation, unless the donor indicates to devolve the amount for cancer research.

Thank you very much
Luciana and Patrick

go to >>

Donations via bank transfer:

Payee: Luciana Grieco - Patrick's girlfriend
IBAN code: IT05I0301503200000002905809
Reasons for payment: your thoughts for Patrick

Euro bank transfers via SEPA circuit: 
IBAN:  IT05I0301503200000002905809 
BIC / Swift code: FEBIITM1, in case 11-digit code is required FEBIITM1XXX

Euro bank transfers outside SEPA circuit / bank transfers with other currencies:
IBAN:  IT05I0301503200000002905809 
BIC / Swift code: UNCRITMM, in case 11-digit code is required  UNCRITMMXXX

Thank you very much
Luciana and Patrick

-------

 

Lui è Patrick, il mio compagno, e quello che vedete è il suo straordinario sorriso. Un sorriso che il mostro che vive dentro di lui ha reso ormai solo un ricordo lontano.

Patrick è un ragazzo solare, sempre di buon umore, è il gentiluomo che ti apre lo sportello della macchina per farti accomodare, è uno sportivo sempre carico di energie o almeno così è stato fino a gennaio del 2018, quando gli è stato diagnosticato un tumore maligno: adenocarcinoma mucinoso al colon con KRAS mutato, con metastasi al fegato. 

Questo incubo ha messo da parte il nostro sogno di avere un bambino.

Ha subito, d'urgenza, un profondo intervento chirurgico con resezione di metà colon, dei segmenti VI e VII del fegato e della cistifellea. All'intervento sono seguite delle complicazioni e Patrick è stato in comaper 5 giorni. I medici non si pronunciavano ma la sua forza di volontà e voglia di vivere lo hanno riportato tra noi. 

Dopo oltre 40 giorni in ospedale ha recuperato le forze è si è sottoposto a 5 mesi di chemioterapia con Folfox, che purtroppo non hanno dato l'esito sperato. Ha quindi cambiato terapia passando al Folfiri, ma purtroppo il tumore si è dimostrato resistente anche a questa chemio. 

Le complicazioni seguite all'intervento impongo a Patrick l'assunzione di farmaci anticoagulanti che gli impediscono l'accesso ad altre cure chemioterapiche. 

Al momento in Italia non ci sono altri protocolli standard che possano salvagli la vita e neppure protocolli sperimentali. 

Per le caratteristiche del suo tumore non c'è radioterapia né immunoterapia.

Rimane una flebile e remota speranza: un possibile protocollo chemioterapico in partenza all'INT di Milano, ma è necessario l'esito positivo all'analisi metilazione MGMT, siamo in attesa proprio in questi giorni e vi terremo aggiornati.

L'unica CONCRETA SPERANZA di SALVEZZA per Patrick è presso il Penn Medicine's Abramson Cancer Center Clinical di Philadelphia, Pennsylvania. Qui ci sono ben tre possibili protocolli di cui due immunoterapici: il TRK Inhibitor (serve a fermare la proliferazione delle cellule tumorali), il Hu5F9-G4(agisce contro la proteina CD47 che inibisce l'attività antitumorale dell'organismo) il CDX-1140 (potenzia l'azione dei linfociti T, che sono le cellule che di fatto uccidono le cellule tumorali). 

Le cure ovviamente hanno spese stratosferiche che io e Patrick non possiamo affrontare da soli.

Patrick è stremato dai dolori ma vuole continuare a vivere, vuole vedere nascere e crescere i suoi bambini, ha tutta la forza per farlo ma non può farlo da solo.

Abbiamo pochissimo tempo e tutto il bisogno del vostro aiuto!

Aiutateci a dargli una cura efficace, una possibilità di salvezza, un FUTURO! Donate quel che potete e diffondete questo messaggio a più non posso.

I soldi raccolti con le vostre donazioni saranno prelevati da me che sono la fidanzata di Patrick e l'unica persona che lo assiste, perché lui è troppo stanco e provato per poterlo fare autonomamente, e saranno tutti spesi per le sue cure.

Sono certa che ci sosterrete fino al punto di permettere a Patrick di curarsi ma se l'obiettivo non sarà raggiunto, restituirò ogni donazione, salvo diversa indicazione del donante di voler devolvere l'importo alla ricerca sul cancro.

Grazie
Luciana e Patrick 
 

Comments:

i-Italy

Facebook

Google+