header i-Italy

Focus

Focus

Art & Culture

PERSPECTIVES Opens at Museo Italo Americano in SF

The exhibition, opening on January 28th through April 29th 2018, features the works of Italian American artists Gianluca Franzese, Marietta Patricia Leis and Giuseppe Palumbo.
Life & People

The National Organization of Italian American Women Honors Three Wise Women

National Organization of Italian American Women (NOIAW) will honor three of the New York area’s influential and prominent women. - Paola Prestini, Co-founder and Artistic Director, National Sawdust. - Elizabeth Defeis, Law professor and lawyer, Expertise in human rights. = Teresa Ghilarducci, Professor, labor economics; Nationally-recognized expert in retirement security.
Op-Eds

Finding the Right Words?

A few days ago, while watching Al Jazeera, or was it the dreaded Russian Television Network during lunch, I was not at all surprised to hear that the most-articulate-ever President of the United States of America, or POTUS as some refer to him, had embarrassed us, the Suffering People of the United States, or SPOTUS, again. Unlike his Kenyan-born Muslim presidential predecessor, there is never any doubt that he alone among all others truly says what he means. This time, he was heard muttering something scatologically unmentionable about “depressions into which manure is deposited.”
Art & Culture

Brooks Brothers Kicks Off Its 200th Anniversary in Florence

In Florence, Italy, Brooks Brothers held its 200th year anniversary in Palazzo Vecchio to celebrate the brand’s longevity and accomplishments. CEO Claudio Del Vecchio who bought Brooks Brothers in 2001, is honored to be a part of the company's history. Brooks Brothers had the privilege of dressing almost every President of the United States since 1818, including Abraham Lincoln and JFK.
Art & Culture

Best Places to Visit in 2018: Basilicata Ranks Third

In Italy’s deep south, there is a region that for decades has never gained the attention it deserves. The New York Times, however, just placed Basilicata as the third best place to visit in 2018.
Art & Culture

Ion Romì (A Day in Rome) Screens at the New York Jewish Film Festival

After a strong November debut at the Pitigliani Kolno’s Festival in Rome, director Valerio Ciriaci’s film Iom Romi (A Day in Rome) will be screened at Film Society of Lincoln Center on Jan. 21 (4:30pm). Ciriaci will hold a Q&A session at the end of the film, joined by executive producers Natalia Idrimi and Alessandro Cassin.
Facts & Stories

International Holocaust Remembrance Day

The Consulate General of Italy commemorates International Holocaust Remembrance Day, January 27th, by reading the names of Italian Jews who were deported from Italy. In memory of the victims, the Consulate General of Italy, the Italian Cultural Institute, Centro Primo Levi, Casa Italiana Zerilli-Marimò at NYU, the Italian Academy at Columbia University, the Calandra Institute at CUNY, and La Scuola d’Italia Guglielmo Marconi will host multiple educational programs concerning the ideologies that lead to the Holocaust, such as antisemitism.
Facts & Stories

Rubbish and Recycling

The holidays are over but not the outrage in Rome over the huge piles of rubbish, worse than ever after the Christmas season. The streets are littered, including in the historical center. This being the country that gave us Machiavelli, the rubbish also stinks of politics.
Life & People

Erene Mastrangeli: Finding Purpose Within the Chaos

Italian-born singer-songwriter Erene Mastrangeli–who currently resides in NYC–reflects on the journey that brought her to pursuing music in the US, her experience in the music industry, and her upcoming album Love, Shine.
Life & People

POSITIONS AVAILABLE AT I-ITALY!

VIDEO MAKERS WITH PASSION AND CREATIVITY. WHO WISH TO BE PART OF A TEAM. THAT IS ALWAYS IN SEARCH OF NEW CHALLENGES. Part-time internships and Full-time positions are available right now! (TIP: If you're one of those people who're constantly looking at their watch even when they have a project to finish, i-Italy is NOT the place for you!)
Art & Culture

Gianni Versace - An American Crime Story

FX premieres “The Assassination of Gianni Versace: American Crime Story” January 17th. The miniseries revolves around the murder of the Italian fashion designer Gianni Versace starring Edgar Ramirez as Versace, Penelope Cruz as his sister Donatella and Ricky Martin as Versace's partner.
Art & Culture

The Capital Italian

A journey through DC’s Italian roots while enjoying its contemporary Italian-centric culture. The city’s strong ties to the Italian sense of beauty have remained steady through modern times.
Op-Eds

President Mattarella and Italy - Plunging into 2018

In his New Year's speech President Sergio Mattarella praised Italy's politicians for having the legislature last the regulation 5 years. But in national general elections that take place in just 60 days, those with "institutional responsibilities" must each do his share, he said.
Life & People

La Befana vien di notte!!!

Get ready for January 6th because the holidays are not over yet... at least not for Italians! More treats and presents await you thanks to the tradition of the Befana. This day is called the Epiphany, a religious holiday that marks the official conclusion of the festive season for Christians all around the world.
Art & Culture

Tredici Bacci comes to Brooklyn

Tredici Bacci, a 14-piece ensemble, will perform in Bushwick, Brooklyn for a concert event January 13th.
Facts & Stories

Italian Apparel Company wins Trademark Battle against Apple

Apple sues an Italian clothing company for the right to use the name Steve Jobs on whatever they please, and loses.
Art & Culture

The Baths of Caracalla in 3D: “A Journey Back in Time”

Now until the end of 2019, tourists visiting the roman Baths of Caracalla ruins will be able to witness the site in its original glory with the help of virtual reality goggles.
Art & Culture

Celebrating 50 Years of Arte Povera

The Italian art movement comes back this year with roaring success as the protagonist of several shows conquering New York's art scene as well as Europe's.
Facts & Stories

Italy in 2017: The Good, the Bad and the Ugly

In trying to compile a list of the best and worst of Italy in 2017, the criteria is that both good, bad and ugly selections should reflect those happenings likely to bring lasting consequences.
Life & People

"An Italian Auspicious Mind"... For the Coming Year...

What could be better than celebrating the end of the old year and the start of the new year (in Italian il Capodanno) in an auspicious way? Of course food plays an important role. Lentils are always present in the traditional Italian Cenone di Capodanno... but let's see what's bring you good luck in the coming year

Focus in Italiano

Fatti e Storie

Sul voto degli italiani all’estero

Riceviamo a pubblichiamo il comunicato del Segretario Generale CGIE sulla sentenza del Tribunale di Venezia sulla presunta incostituzionalità della procedura che regola il voto degli italiani all’estero
Opinioni

Il vero mestiere della Chiesa

Il destino della Chiesa si gioca sulla sua capacità di essere credibile nella Parola che annuncia, comprensibile nella verità che passa, creduta oltre il detto. “La sfida grande della Chiesa oggi è diventare madre, non una Ong ben organizzata”. Capisco che è difficile cambiare i paradigmi interpretativi in un mondo in rapido mutamento, capisco che quando Papa Francesco fa affermazioni come questa rischia, ma rischierebbe di più e con più vantaggio per la Chiesa se oltre le parole dicesse o facesse dire alla Chiesa gerarchica come realizzare il cambiamento, come far mutare le strutture di governo ecclesiastico e di annuncio della Parola.
Fatti e Storie

Un ingegnere ambientale italiano alla guida del MedWet

Alessio Satta, ingegnere ambientale sardo, alla guida del MedWetnuovo organizzazione internazionale per la tutela e la valorizzazione delle zone umide del Mediterraneo
Fatti e Storie

Macerata nella top ten delle città candidate a Capitale Italiana della Cultura 2020

Il Mibact ha pubblicato l’elenco delle dieci città finaliste per il titolo che sarà proclamato dalla giuria presieduta da Stefano Baia Curioni dopo la fase di valutazione dei progetti finalisti. Grande soddisfazione del sindaco Romano Carancini: “È una grande soddisfazione per tutta la cittá ma io dico soprattutto per il nostro territorio maceratese, per la nostra gente e per la nostra Regione. È uno di quei momenti che valgono un intero mandato perchè la scelta della Commissione Mibact riconosce il valore del lavoro. Ora insieme, tutti insieme, ad inseguire il futuro, a correre verso il sogno che diviene realtà.”
Fatti e Storie

Comincia l’anno del cibo italiano nel mondo

Secondo lo studio sono ben 5047 specialità alimentari tradizionali censite sul territorio nazionale in Italia, che detiene così il record mondiale per varietà e ampiezza del patrimonio agroalimentare.
Fatti e Storie

INFORMAZIONE - Elezioni politiche 2018

Partecipazione al voto degli elettori italiani temporaneamente all’estero (legge 459 del 27 dicembre 2001, comma 1 dell’art. 4-bis)
Arte e Cultura

La Carnegie Hall celebra Aldo Finzi

Le opere del compositore Aldo Finzi, già apprezzate in tutto il mondo, sono arrivate a New York, per esaudire la richiesta del Maestro alla famiglia “fate risuonare la mia musica”, accolta nel più prestigioso tempio della musica
Fatti e Storie

New York City riconosce ufficialmente il "Lucky Corner” di East Harlem!

La City ha deciso di riconoscere ufficialmente l'angolo a East Harlem dove lo storico congressman, Vito Marcantonio, amava tenere i suoi comizi di fronte a migliaia di sostenitori, in prevalenza italiani e portoricani.
Gourmet

E New York risponde. Uniti si vince!

Parla il proprietario della famosa pizzeria di New York, Ribalta. L'arte del pizzaiuolo napoletano è patrimonio culturale dell'Umanità. Il iconoscimento dell'Unesco è alla cultura di una città millenaria, come Napoli che trova la sua massima espressione proprio li, su un bancone di una pizzeria. E questa volta Napoli, l'Italia hanno fatto squadra per raggiungere il risultato. Pizzaioli, Produttori della filiera, Associazioni, Agricoltori, Giornalisti, persino i politici, tutti uniti fino alla vittoria.
Gourmet

L'arte del pizzaiolo napoletano entra nel patrimonio immateriale dell’Umanità dell’Unesco

Il cibo più povero di Napoli è diventato patrimonio immateriale dell’Umanità riconosciuto dall’Unesco. Anzi, per la precisione, l’arte di prepararlo e di cuocerlo, l’Arte del Pizzaiolo Napoletano. Può sembrare un sofisma ma in realtà è una differenza sostanziale perché il successo di Seul non ha un riflesso concreto, pratico, sull’attività delle pizzerie, non è un marchio di certificazione, per essere chiari. Ha lo stesso valore di tutela di un monumento, di un centro storico, di un paesaggio, di una comunità. E la responsabilità di questa tutela è degli Stati nazionali, l’Italia tocca quota 54 da ieri, che devono appunto preservare questo bene per le generazioni future.
Gourmet

L'arte della pizza. Tra passato, presente e futuro

Lo scugnizzo è il simbolo delle nuove generazioni di pizzaioli. Quelle che adesso dovranno difendere e mantenere il riconoscimento ottenuto all’Onu. C’è un momento in cui l’arte del pizzaiolo napoletano ha iniziato il suo percorso verso il riconoscimento come patrimonio immateriale dell’umanità dell’Unesco? Lo scugnizzo è il simbolo delle nuove generazioni di pizzaioli. Quelle che adesso dovranno difendere e mantenere il riconoscimento ottenuto all’Onu.Quando è stato ideato il primo forno a bocca di luna per avere una cottura più rapida e violenta? Oppure è stato il salto di qualità delle farine studiate vent’anni fa dal Mulino Caputo che hanno reso possibile stendere il panetto oltre ogni immaginazione prima che si rompesse? O forse quando si riunirono i fondatori dell’attuale Associazione Verace Pizza Napoletana per fissar ele regole che avrebbero portato al riconoscimento del marchio europeo Stg?
Arte e Cultura

Il Divino Michelangelo incanta New York

Quella dedicata al “Divino” in corso al Metropolitan Museum of Art è senza dubbio la mostra più rilevante nel panorama culturale della Big Apple di questo scampolo di anno e sicuramente un’occasione irripetibile. “Michelangelo: Divine Draftsman and Designer” è il titolo della esposizione - in visione fino al 12 febbraio prossimo - che comprende 133 disegni che rivelano il genio Michelangelo, tre sculture in marmo, i suoi primi dipinti ed un plastico in legno di una cupola.
Fatti e Storie

La dottoressa Limoncini festeggiata dall'ASILM

New York, 14 novembre - - La nuova Deputy Consul General in New York, Silvia Limoncini, è stata ospite dell’ASILM ad un ricevimento, seguito da una colazione in suo onore, tenutasi nella Sirio Room del ristorante Le Cirque di New York.
Gourmet

La pizza ... come la mia vita!

Intervista con Gino Sorbillo. Ha da poco aperto una nuova pizzeria a New York e si racconta tra Napoli e New York. Nella nostra conversazione tanti temi come: la visita del sindaco Bill de Blasio nel suo locale, la sua città, i sogni, Pino Daniele, la famiglia di suo padre con 20 fratelli pizzaioli, i giovani che lasciano Napoli, la sua testardaggine, la sua comunicazione….
Opinioni

L'aggressione dell’ignoranza

I fatti raccontano una citta' allo sbando ed è inutile ricercare colpevoli, sono noti, sono sotto gli occhi di tutti e l’indignazione da sola dei soliti commentatori del giorno dopo è un alibi per nascondere responsabilità, scappare di fronte all’assurdo di crimini gratuiti, vigliaccheria, comunque, in ogni caso già scritti, tutti prevedibili. Quello che cercano i ragazzi “perduti” è essere ritrovati proprio là dove la prepotenza criminale li trasforma da quotidiani fantasmi in primi attori per esistere, per uscire alla scoperto, per vincere il nulla che li opprime.
Gourmet

Sorpresa! LUCCIOLA. La tua piccola Bologna a New York

Non perdete l'occasione di un primo assaggio dei piatti e dei vini offerto dalla casa! LUCCIOLA apre le sue porte per la prima volta alle 6:00 pm questo Mercoledí, 29 novembre 2017. Questo nuovo ristorante italiano nell'UWS è un omaggio alla città di Bologna nella sua tradizione culinaria e cinematografica, riportata alla vita qui a New York City.
Arte e Cultura

NOTE DI LETTURA. Secondo Piano di Laura Benedetti

Secondo Piano, il secondo romanzo di Laura Benedetti, si svolge all’interno del mondo accademico, presentando domande pressanti sulle contraddizioni della globalizzazione, il ruolo delle università e la capacità della scrittura di ristabilire l'equilibrio in un mondo sempre mutevole. La narrazione segue Federico Conti, direttore del dipartimento italiano di una prestigiosa università americana, mentre affronta la morte improvvisa del suo collega Jacopo, un vecchio professore dell'università. Emanuela Medoro offre una recensione dell’ultimo lavoro di Benedetti.
Fatti e Storie

“Gli italoamericani non hanno bisogno di una commissione per valutare Colombo"

Con bandiere, sciarpe e fazzoletti tricolore, una cinquantina di membri di organizzazioni italoamericane ha preso parte al rally di sabato a Columbus Circle organizzato il giorno successivo la prima riunione nel Queens della Commissione esaminatrice dei “symbols of hate” voluta dal sindaco de Blasio, nel cui calderone si è ritrovato il Grande Navigatore
Fatti e Storie

Maratona, metafora della vita

Nella carica dei 3002 partecipanti italiani alla maratona di New York c'era anche Sandro Gozi, Sottosegretario della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Lo abbiamo intervistato. Cosa vuol dire correre a New York poche ore dopo un attentato terroristico. Cosa può rappresentare lo sport soprattutto per i giovani, quell'impegno che consente di raggiungere risultati ...
Opinioni

Travolti dall’onda anomala di una crisi non solo economica

Come vorrei una appassionata e travolgente stagione in cui i protagonisti fossero loro, i nostri ragazzi, pronti a trovare lo slancio e la curiosità di organizzare anche per noi un mondo migliore. Io ci credo, credo che sia ancora possibile. E credo che come nel ’68 quel vento giunse all’improvviso, così sarà. E per quanto mi riguarda, comunque e in ogni caso, sarò dalla loro parte.
Arte e Cultura

Cullati dalla musica di Francesco De Gregori

Il concerto al The Town Hall di New York del principe dei cantautori. Esile e raffinato ha regalato momenti di grande intensità e profondità. Bis, tris, e alla fine il regalo di una canzone napoletana insieme alla moglie, Alessandra Gobbi
Opinioni

Una società che anestesizza la morte

Oggi non parliamo della morte perché o non crediamo nella vita oltre la vita o non abbiamo il coraggio della vita fatta perfino di quotidiana morte e pensiamo di sfuggirla nascondendola a noi stessi.
Gourmet

Il Gambero Rosso presenta la ‘Guida Bar d’Italia 2018’ all’Hotel The Westin Excelsior di Roma

Diciotto edizioni per oltre 1300 locali tutti riportati nella Guida e descritti per differenti caratteristiche e regioni d’Italia, a coprire l’intero territorio nazionale.
Arte e Cultura

Alessandra Salerno. “È la musica che mi ha trovato!”

Dalla Sicilia: “Mia meravigliosa maledetta culla”, in America. Si racconta, l'artista palermitana che canterà al Gala annuale della NIAF e che sarà ospite alla Casa Italiana Zerilli-Marimò a fine novembre. Una voce giovane tra passato e futuro. Considerata vincitrice spirituale di 'The Voice of Italy 2015', la cantautrice propone una musica avvolgente, tutta da ascoltare. Originale interprete di Rosa Balistrieri, ha un repertorio che spazia in diversi generi. E poi una produzione a sua firma. E sorpresa: si accompagna con l’ autoharp: “L’ho cominciato a studiare dopo essermi innamorata della coppia June Carter - Johnny Cash”
Arte e Cultura

L'Italia non dimentica Kristian Zahrtmann

A cento anni dalla scomparsa, il pittore danese è stato ricordato a Civita d’Antino, paese che elesse a sua seconda patria
Arte e Cultura

Francesco De Gregori: in America per risalire la corrente della mia musica

Lo storico cantautore e musicista italiano è appena partito per una tournée nei club di ampio respiro che toccherà oltre l'Italia e l'Europa, anche, e per la prima volta assoluta, gli Stati Uniti. Abbiamo avuto occasione di intervistarlo prima del suo concerto al Bataclan di Parigi, e ci ha raccontato della tournée, del nuovo album, del suo prossimo debutto negli US e dello status della musica italiana contemporanea.
Opinioni

Lo Ius soli è un diritto già acquisito nei fatti

Siete contro la storia e la storia vi darà torto. Lo Ius soli è un diritto già acquisito nei fatti. Sarà approvato in questa legislatura, come io spero, lo sarà nella prossima, ma sarà legge se non per un ideale forte, per necessità di stato, smascherando ancora una volta un’Italia razzista che si nasconde dietro un fiume di parole, di opportunismo, di malcelata voglia di isolazionismo, di fuga dalla realtà del tempo che non consente di negare che, ci piaccia o meno, le nostre società sono multietniche, colorate di religioni e di cultura e non si può tornare indietro.
Opinioni

EDITORIALE. Un’ “Italica” sotto l'ombrello al Columbus Day

Questo è l'editoriale che uscirà sul magazine in carta in lingua inglese nei prossimi giorni. Crediamo sia utile pubblicare e diffondere anche la sua versione in lingua italiana. Per il suo contenuto ma anche come anticipazione del nuovo numero di i-Italy.
Opinioni

Le scuse di Mark Zuckerberg

Il creatore e fondatore di Faceook ha riconosciuto nel giorno più solenne per lui, ebreo, che qualcosa nel suo lavoro non va. Non è una critica dall’esterno al sistema Facebook, è la presa di coscienza di chi sa che anche la sua invenzione è a rischio di durata se consente alla pura libertà di parola di essere tradita, di chi sa che proprio la libertà senza regole ha permesso a Facebook di diventare così potente da rischiare oggi di distruggere se stesso.
L'altra Italia

A New York un grande Columbus Day tra pioggia e qualche protesta

Importanti incontri per la delegazione del Consiglio Regionale d’Abruzzo con esponenti di punta della nostra comunita’
Arte e Cultura

Verdi tra tradizione e innovazione

Giuseppe Verdi sfila sulla quinta strada? Si quest'annoi il Columbus Day ha un nuovo protagonista che grazie all'idea, regia ed interpretazione di Massimiliano Finarzzer, si incontra con la gente che assiste alla parata italiana piu' importante negli Stati Uniti.
Arte e Cultura

Giuseppe Verdi alla Parata del Columbus Day!

Giuseppe Verdi alla parata sulla quinta strada con una coreografia coordinata intorno ai Beni culturali tutelati dall’Unesco a “incarnare” la Regione Lombardia con la Fondazione Stelline. Si tratta di un gesto estetico guidato dal volto del più noto compositore italiano sulle note trionfali di un’Aida
Gourmet

Gianfranco Sorrentino e le sfide della ristorazione

Intervista a Gianfranco Sorrentino, napoletano, tra i piu’ noti ristoratori italiani d’America. Proprietario di da Café’ des Artist, Il Gattopardo e Mozzarella & Vino ha ancora una volta anticipato i tempi attraverso il Gruppo Italiano Ristoratori e Distributori.
Opinioni

Stupro. il trionfo dell’ignoranza. Vigliacca debolezza

La cronaca sciorina i particolari del sopruso e si trasforma in morbosità, pornografia del corpo e della mente che poteva essere evitata, bastava il nome dello scempio per raccontare ... Ma si sa che le notizie fanno affari se sanno essere estreme e nulla di più appetibile per la cronaca è la materia morbosa che si nutre di ciò che resta sospeso sul confine tra lecito e perverso. La verità è che i fatti denunciati dalla cronaca, raccontati dalle vittime sono solo la punta di un iceberg che lontanamente riescono a descrivere quanta violenza sessuale alberghi nel nostro quotidiano, di quanto perbenismo ipocrita sia rivestita la società per nascondere trame di dolore
Fatti e Storie

Onore alle vittime italiane dell’11 Settembre

Presso il Consolato Generale d’Italia a New York si è reso omaggio alla memoria dei caduti dell'attentato alle Torri Gemelle. Un’occasione per non dimenticare anche i nostri italiani scomparsi durante il tragico evento. L'evento ha avuto come protagonisti rappresentanti della comunità italiana newyorchese ed una delegazione istituzionale della città di Brescia con il ricordo dell'attentato di Piazza della Loggia, 43 anni fa
Opinioni

Essere a Gerusalemme, oggi

Essere a Gerusalemme in questi giorni è anche essere protagonisti di un tempo che ancora non riesce a lasciarsi coinvolgere dal grido della vita, della pace, la stessa pace che il Risorto annuncia ai discepoli prigionieri nel cenacolo. Si avverte che basta un nonnulla per scatenare l’inferno. Non puoi non farti domande di senso quando partecipi alla memoria del popolo eletto, pregando a quel muro che racconta vestigia passate e ricorda il tempio distrutto mentre i giovani, ormai adulti per quella comunità, leggono la Thorà. Non puoi non farti provocare dall’altro muro, diverso da quello del pianto, ma comunque bagnato di lacrime, eretto per dividere il destino di due popoli.
Opinioni

Colombo nell’occhio del ciclone spazza storia

IL Consiglio comunale di Los Angeles (14-1) decide di abolire la festività del Columbus Day. Viene sostituita come hanno già fatto altre località americane, con la commemorazione delle “popolazioni indigene, aborigene e native vittime del genocidio”. Questo dopo aver assistito all’incalzare di atti vandalici nei confronti di monumenti dedicati a Cristoforo Colombo. Le maggiori associazioni italo-americane chiedono il rispetto del Columbus Day inteso come giorno dell’affermazione del senso di dignità italoamericana e di amicizia tra i popoli italiano e americano e chiamano la comunità a reagire a quello che definiscono “un insulto storico”.
Fatti e Storie

Per “salvare la statua di Cristoforo Colombo”

Nella folle corsa alla caccia di statue detestate dedicate a personaggi controversi della storia americana, è incappato anche il Grande Navigatore che di monumenti a lui dedicati a New York ne conta 5, oltre a quello del centralissimo Columbus Circle, attualmente nell’occhio del ciclone. Siamo andati al rally oper lui a City Hall, organizzato dal consigliere comunale Joseph Borelli
Gourmet

La leggenda di Dom e “Di Fara Pizza”

Una storia avventurosa e romantica quella di Domenico De Marco detto “Dom”, che nel 1959 si trasferì da Caizzo, in provincia di Caserta, a Brooklyn nel periodo d’oro dell'emigrazione italiana dopo la seconda guerra mondiale. Un uomo semplice che è riuscito a fare della sua storica pizzeria “Di Fara”, una leggenda e la meta di artisti come Tony Bennett, Ed Sheeran e Leonardo di Caprio. E poi, news molto importante, è anche il vincitore di 50 Top Pizza a New York con il premio New York Style.
Arte e Cultura

Umbria Jazz: un omaggio italiano a “Dizzy" Gillespie

Un tributo ad un pezzo di storia del jazz mondiale, ad un’altra icona sacra viene dedicata una serata in cui la protagonista assoluta è la tromba.“The Champ to Dizzy”, l’omaggio italiano, nell’occasione del centenario della sua nascita, a Dizzy Gillespie, il più grande trombettista dell’era del bepop.