header i-Italy

La casa del calcio italiano a New York

Luca Martano (October 05, 2013)
Tifosi Napoletani, Romanisti, Juventini, Milanisti e Interisti insieme? A New York si può

New York è una città unica, dove tutto può succedere e dove, a volte, i sogni, diventano realta’. In questo caso il “sogno” è di quelli calcistici e sta provando a realizzarlo Rosario Procino, il proprietario del ristorante “Ribalta”.

Rosario è un grande tifoso Napoletano che, nonostante i 6000 Km di distanza, non poteva  assolutamente rinunciare alla sua passione per il Napoli e per il calcio in generale. Dopo avere fondato, nel luglio scorso, il Napoli Club New York insieme ad altri amici-tifosi si è chiesto: perché non allargare il discorso a tutti i tifosi italiani e ai fan club delle squadre a New York? E’ risaputo, infatti, che quasi tutti gli italiani residenti a New York hanno una loro squadra del cuore che vogliono seguire nonostante le difficoltà logistiche e quelle legate al fuso orario. Difficoltà che, se viste dalla parte dei Fan Club, sono dovute soprattutto al fatto di non avere una propria sede dove raggruppare tutti i suoi soci e gli appassionati per vedere le partite. Proprio per cercare di risolvere tutte queste problematiche, ma non solo, Rosario ha voluto far sì che il suo locale diventasse la vera e propria casa del calcio italiano a New York. Molti Fan club hanno raccolto questa sua iniziativa ed alcuni, come quello della Roma, hanno fatto di “Ribalta” la propria sede ufficiale. Altri ancora sicuramente seguiranno, a breve, questa iniziativa.
 

Oltretutto questo c’è però uno spirito diverso che spinge a vedere le partite della propria squadra nel locale di Rosario: lo spirito di amicizia e sportività, nonostante si tifi per una squadra diversa. Vedere tifosi Napoletani, Juventini, Romanisti o Milanisti, assistere insieme alle partite della propria squadra, esultare, ognuno, per un gol segnato, gioire per una vittoria, soffrire per una sconfitta ma, comunque tutti insieme, e magari alla fine si brinda tutti con una birra o, considerato il contesto, si può mangiare una buonissima pizza napoletana.

Quant’è lontana New York dall’Italia…
 

Per informazioni sulla programmazione delle partite, basta cliccare “Mi Piace” sulla pagina Facebook “Il Calcio Italiano a Ribalta”

Comments:

i-Italy

Facebook

Google+