header i-Italy

E il premio 100per100 Italian va a...

Giada Gramanzini (July 03, 2018)
Lo scorso 30 giugno, presso la Scavolini Soho Gallery di New York, l’associazione culturale no profit I Love Italian Food ha dedicato un’intera serata a tutte quelle realtà che si sono distinte recentemente nell’attività di promozione dell'autentica cucina italiana, premiando le migliori in base a sei categorie principali: Espresso, Gelato, Menu, Pizza, Chef e Ristorante.

VERSIONE IN INGLESE >>>

In concomitanza con l'inaugurazione della 64edizione del Summer Fancy Food avvenuta lo scorso 30 giugno, la Scavolini Soho Gallery ha ospitato 100per100 Italian Gala, organizzato dall'associazione culturale no profit I Love Italian Food, che promuove e tutela a livello mondiale l'autentico Made in Italy nel settore agroalimentare. i-Italy era presente tra i partner principali della manifestazione: Scavolini, AICNY, Parmissimo, Bellavista, Consorzio dell’Aceto Balsamico di Modena IGP, Contadi Castaldi, Olitalia, Gustoso e Dissapore.

I criteri di selezione 

Nel corso dell'ultimo mese, l'associazione ha selezionato all'interno del suo network 100 professionisti italiani che operano a New York, chiedendo loro di suggerire i nomi di altrattanti rappresentanti del settore alimentare che si sono distinti nella promozione dell'autentica cucina italiana in America. "La nostra missione è quella di portare la cultura del cibo italiano nel mondo, e per questo è nostra responsabilità e orgoglio premiare tutti quei professionisti che lavorano duramente ogni giorno”, ha dichiarato Alessandro Schiatti, A.D. e co-fondatore di I Love Italian Food, prima di annunciare i vincitori delle sei categorie.

I vincitori

Daniele Cipollina, Presidente di Gustoso, ha assegnato il premio 100per100 Italian Espresso ad Eataly Flatiron non solo per il sapore autenticamente italiano del suo caffè, ma anche per la sua location, dove sedersi e rilassarsi.

Il premio 100per100 Italian Gelato, assegnato a L’Arte del Gelato, è stato consegnato dal Presidente del Consorzio Tutela Aceto Balsamico di Modena Mariangela Grosoli, che ha spiegato quanto l'Aceto Balsamico di Modena IGP sia versatile in cucina, persino abbinato al gelato.

Il Direttore Export di Parmissimo Paolo Ganzerli è stato scelto invece per premiare Norma Gastronomia Siciliana con il 100per100 Italian Menu, distinguendosi grazie a un cibo genuino basato su ricette classiche in continuo aggiornamento e all'importanza dell'utilizzo in cucina di ingredienti di qualità.

Per quanto riguarda il riconoscimento dell'autentica pizza napoletana, c'è stato un sorprendente ex aequo che ha visto protagonisti Ribalta, ormai diventato una vera e propria istituzione del Greenwich Village, e Sorbillo, particolarmente apprezzato per la sua specialità: la pizza fritta. Entrambe le pizzerie sono state premiate dal Direttore Marketing di Olitalia Gianni Tognoni con il 100per100 Italian Pizza

A ricevere il 100per100 Italian ChefLaRina Pastificio & Vino, premiata dallo Showroom Manager e Creative Director di Scavolini Soho Gallery Daniele Busca perché riconosciuta migliore realtà emergente nel panorama della cucina italiana a New York.

Infine, Piccola Cucina e Tarallucci e Vino sono stati i vincitori della categoria Ristorante con il premio 100per100 Italian Restaurant.

Comments

i-Italy

Facebook

Google+

Select one to show comments and join the conversation